Charlie Hebdo, ancora satira sulle disgrazie italiane



Charlie Hebdo
Foto tratta dal profilo facebook di Charlie Hebdo

Dopo le vignette satiriche sulla tragedia di Amatrice avvenuta nel 2016, Charlie Hebdo rincara la dose con la tragedia del ponte Morandi a Genova

Ancora vignette dalla macabra satira colpiscono l’Italia e gli italiani, a due anni di distanza da quelle sul tragico terremoto ad Amatrice, infatti, il giornale Charlie Habdo rincara la dose con una nuova vignetta sulla tragedia del crollo del ponte Morandi a Genova.

Pubblicato da Charlie Hebdo su Mercoledì 22 agosto 2018

Questa la copertina con su scritto “Costruito dagli italiani, pulito dai migranti”, titolo che ha smosso non poche polemiche in Italia.

Ma non è la prima volta che Charlie Habdo utilizza una così macabra satira nei confronti delle tragedie subite dagli italiani.

«Italiani…Non è Charlie Hebdo che costruisce le vostre case, è la mafia ! »Le dessin du jour, par Coco

Pubblicato da Charlie Hebdo su Venerdì 2 settembre 2016

Già nel 2016, in occasione del devastante terremoto nel centro Italia, era stata realizzata una vignetta che creò sgomento ed indignazione soprattutto per il poco rispetto avuto nei confronti delle molte vittime.

Nonostante ciò, a distanza di due anni, il giornale satirico non ha evitato di pubblicare l’infelice vignetta utilizzandola, addirittura, come copertina del numero.

Leggi anche