Stasera in tv, Chiara Ferragni Unposted - Simona Ventura
Immagine tratta dal trailer del suo docu-film

La nota influencer Chiara Ferragni da stamattina è ufficialmente nel Cda del gruppo Tod’s, che di ora in ora sale in borsa

Chiara Ferragni, dopo il successo delle uova di Pasqua entra a far parte nel consiglio di amministrazione del gruppo Tod’s. A poche ore dall’annuncio, il gruppo continua a salire rapidamente in borsa, nonostante fosse complessivamente in calo. Da questa mattina, 9 aprile 2021, la nota influencer ha un nuovo impiego. In una nota da parte del gruppo si legge: “Ritenendo sempre più importante occuparsi di impegno sociale, della solidarietà verso il prossimo e della sostenibilità nel rispetto dell’ambiente e del dialogo con le giovani generazioni il gruppo Tod’s nomina Chiara Ferragni membro del consiglio di amministrazione. Siamo certi che la conoscenza di Chiara del mondo dei giovani, unita all’esperienza dei membri del Cda, possa costruire un gruppo di pensiero dedicato a progetti focalizzati alla solidarietà verso gli altri, con forte attenzione al mondo giovanile che, mai come in questo momento, ha bisogno di essere ascoltato“.

Potrebbe interessarti:

Ringrazio Diego Della Valle per la fiducia e il rispetto che ha nei miei confronti come donna e manager. Unirmi al gruppo Tod’s significa dare voce alla mia generazione con una delle eccellenze dell’Italia nel mondo”, ha affermato Chiara. Diego della Valle ha poi controbattuto: “Mi fa molto piacere che Chiara Ferragni sia entrata nel consiglio di Tod’s. La conoscenza di Chiara del mondo dei giovani sarà sicuramente preziosa. Inoltre, insieme, cercheremo di costruire progetti solidali e di sostegno per chi ha più bisogno. Sensibilizzeremo e coinvolgeremo sempre di più le nuove generazioni in operazioni di questo tipo”.

Chiara Ferragni: Re(gina) Mida della società

Chiara Ferragni insomma è diventata una Re(gina) Mida della nostra società: tutto ciò che tocca si trasforma in oro e insieme al marito Fedez negli anni è diventata portavoce di una serie di battaglia molto importanti. Inoltre, la sua ascesa da semplice influencer a imprenditrice digitale è un fenomeno che viene studiato in sempre più università. Nell’ultimo anno poi ha scelto con Fedez di mettere la propria notorietà a favore della battaglia al Covid-19. Tutti noi ricordiamo le loro dirette sul balcone, in cui cantavano e ballavano insieme ai loro followers; e tutti noi ricordiamo senza dubbio il grande impegno per la raccolta fondi che ha contribuito alla costruzione di una nuova terapia intensiva.

L’onorificenza e le ultime battaglie

Senza contare il loro impegno nel comunicare l’importanza di indossare sempre le mascherine fuori casa. Per tutti i loro messaggi sono stati insigniti anche della più importante onorificenza del comune di Milano: l’Ambrogino d’Oro. Sempre nel 2020, Chiara Ferragni è diventata portavoce delle donne, entrando nel terreno delle (mancate) conquiste femminili con il discorso su ‘Essere donna nel 2020’; in particolare ha raccontato i tranelli che ci rendono ancora oggi “una società molto maschilista e patriarcale”.

Ultime due battaglie importanti: quella contro la mancata approvazione del DDL Zan e la denuncia alla Regione Lombardia per la lentezza nel portare avanti la campagna vaccinale, arrivando a rivolgersi al premier Mario Draghi dopo che la nonna di Fedez era stata chiamata per il vaccino a seguito dei post della stessa Ferragni.

Letture Consigliate