Cinema, bar e ristoranti verso le riaperture. Le ipotesi del Governo

PoliticaCinema, bar e ristoranti verso le riaperture. Le ipotesi del Governo

L’esecutivo lavora ad un allentamento delle misure dopo il periodo pasquale, tra le ipotesi anche la riapertura di cinema, teatri e ristoranti

Dopo Pasqua l’esecutivo potrebbe decidere di allentare alcune misure restrittive, a Palazzo Chigi infatti si è già discusso della riapertura delle scuole ora l’ipotesi al vaglio prevede anche la riapertura di ristoranti, bar, cinema e teatri.

L’esecutivo rimane però spaccato, a destra la Lega e Forza Italia spingono per una ripartenza delle attività commerciali mentre a sinistra con Leu in prima linea i ministri chiedono prudenza. In prima linea anche il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti che si è espresso sulla chiusura del Governo alla zona gialla. “Ho detto al premier Mario Draghi che secondo me ad aprile sarebbe opportuno reinserire tutte le zone, dopodiché se non ci saranno zone gialle perché la pandemia non lo consente il meccanismo automatico di fatto le esclude”.

Oltre le riaperture di cinema, teatri e locali di ristorazione c’è l’ipotesi di una zona gialla rafforzata che potrebbe riunire le due correnti di pensiero formatesi in seno al Governo. L’idea è quella di conciliare la ripresa delle attività commerciali tenendo però sotto controllo la curva dei contagi. In questo senso si pensa anche ad una proroga della stretta su viaggi all’estero al 30 aprile, entrata in vigore oggi in seguito alla nuova ordinanza del ministro Speranza.

Adelaide Senatore
Studentessa in Scienze Politiche appassionata di giornalismo, musica e letteratura.

Covid-19

Italia
101,046
Totale di casi attivi
Updated on 6 August 2021 - 02:14 02:14