Clamoroso a Madrid: il Leganes espugna il Bernabeu e fa fuori il Real



leganes

Clamoroso tonfo dei Campioni di ‘tutto’, che cadono in casa nel match di ritorno contro il Leganes nella Copa del Rey e vengono eliminati. Finisce 2-1 per gli ospiti, adesso Zidane rischia?

CLA-MO-RO-SO! Il Leganes rimonta lo 0-1 dell’andata ed espugna il Santiago Bernabeu per 2-1. Il Real Madrid (privo di Cristiano Ronaldo) è fuori dai quarti di finale della Copa del Rey. Decisiva la rete di Gabriel Pires al 55′, che ha mandato via dalla competizione la squadra di Zidane. Adesso rischia il francese?

La strana stagione delle Merengues forse trova qui il suo punto più basso: -19 dal Barça in Liga, qualificazione (solo) al secondo posto in Champions League e adesso questo tonfo clamoroso nella coppa nazionale.

In più un record negativo, il Real Madrid non ha mai vinto in casa in Copa del Rey quest’anno, evento mai accaduto. Nonostante tutto, erano arrivate le due qualificazioni contro Formentera e Numancia, le quali però erano uscite entrambe con il 2-2 dallo stadio del Madrid.

Oggi è toccato al Leganes (mai vittorioso contro i Blancos), che all’andata era stato sconfitto all’89’ dal gol di Asensio. La squadra di Asier Garitano era passata in vantaggio con Eraso, ma Karim Benzema aveva messo le cose a posto. Ma nella ripresa, al 10′, ci ha pensato Gabriel Pires, il capitano, a regalare il sogno della semifinale.

E adesso? C’è da attendere chi tra Espanyol o Barcellona troverà (a sorpresa) il Leganes al prossimo turno. Ma per il Real Madrid, adesso, rimane solo la Champions League. Ma, con questi risultati, sembra dura e il PSG gongola.

Leggi anche