come d'incanto

È ufficiale: “Come d’incanto” avrà un sequel e Patrick Dempsey tornerà a vestire i panni di Robert Philip. A confermarlo è lo stesso attore

Buone notizie per tutti i fan di Patrick Dempsey e per coloro che hanno amato “Come d’incanto“: è stato confermato dall’attore il sequel del film di produzione Disney.
Sono trascorsi 14 anni dall’innovativo primo capitolo, a metà tra un cartone animato ed un live-action, che vedeva come protagonisti la giovane e spensierata Giselle (interpretata da Amy Adams) ed il disilluso avvocato newyorkese Robert Philip (alias Patrick Dempsey). La pellicola conteneva tutti gli ingredienti necessari a farne una commedia sentimentale/fantastica di successo. Basti pensare che il film riuscì a portare a casa ben tre candidature ai Premi Oscar 2008 per la Miglior canzone e due candidature ai Golden Globe per la Miglior attrice in un film o commedia musicale e per la Miglior canzone originale.

Potrebbe interessarti:

Oggi si torna a parlare della pellicola attraverso la conferma ufficiale di un secondo capitolo, il cui titolo in inglese sarà “Disenchanted” (Disincantato). A renderlo noto è stato proprio Dempsey durante una sua apparizione a Good Morning America, che ha specificato inoltre che le riprese dovrebbero avere inizio in primavera. L’attore ha speso parole di elogio anche per la co-protagonista Amy Adams definendola “incredibile” e ricordando il primo progetto come molto divertente.
Patrick Dempsey è reduce da un anno molto importante, che lo ha visto tornare a vestire i panni di Derek Shepherd nell’amata serie Grey’s Anatomy, seppur solo per poche scene.

La speranza è che questo nuovo progetto non subisca gravi ritardi a causa della pandemia da Coronavirus, che ha creato non poche difficoltà al mondo della cinematografia facendo slittare numerose produzioni. Come sarà proseguito il “per sempre felici e contenti” di Giselle e Robert? Non ci resta che attendere l’uscita di Disenchanted per scoprirlo.

Letture Consigliate