22 Novembre 2017 - 10:00

“Come è profondo il mare” di Lucio Dalla torna ad emozionare

Lucio Dalla

Dopo quarant’anni dalla prima pubblicazione, “Come è profondo il mare” di Lucio Dalla è protagonista sia su Sky che in casa Sony Music

Lucio Dalla nel 1977 pubblicò per RCA Italiana “Come è profondo il mare“,
settimo album in studio che ha consacrato il talento autorale del cantante bolognese.
A quarant’anni di distanza, la Sony Music Italia ha deciso di riproporre questo disco in due versioni: doppio CD con un bonus contenente sette brani dal vivo registrati dal 1979 al 2006 (versioni edite e inedite) e un libretto di 40 pagine; LP rimasterizzato a 24 bit / 192 KhZ contenente anche il CD bonus e il libretto.

La ristampa intitolata “Come è Profondo il Mare – Legacy Edition” uscirà il 24 novembre. Per la Sony questo lavoro è il primo di una trilogia che viene iniziata adesso e che il 4 marzo 2018 – quando l’artista avrebbe compiuto 75 anni- produrrà un’ulteriore sorpresa.

Uno speciale per Dalla su Sky Arte

In contemporanea con la riedizione di “Come è profondo il mare“, Sky Arte ha realizzato un documentario su sette grandi firme della musica: Lucio DallaFrancesco GucciniIvan GrazianiFabrizio De AndréFranco BattiatoGiorgio Gaber e Rino Gaetano. Si tratta di una produzione originale ribattezzata 33 giri – Italian Masters, che ha come scopo quello di proporre ai telespettatori un viaggio attraverso i capolavori che hanno segnato la storia della musica italiana. La trasmissione andrà in onda ogni mercoledì alle 21:15 su Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky).
La prima puntata verrà trasmessa domani 22 novembre e sarà interamente dedicata a Dalla.

Numerosi artisti interverranno nel corso della puntata. Da ricordare: Samuele Bersani, che considerava Dalla il suo mentore; Riccardo Sinigallia, che con lui ha collaborato per la colonna sonora di “Paz”; Ricky Portera che con Lucio ha condiviso tante tournée; il chitarrista Jimmy Villotti, che ha partecipato alla registrazione dell’album. Saranno presenti anche Stefano Senardi, Mara Maionchi e Michele Mondella, che racconteranno il grande successo discografico di Lucio Dalla.

Inoltre verranno mostrati due omaggi musicali per il cantautore bolognese:  Ron regalerà una versione al pianoforte di “Quale allegria”, mentre Riccardo Sinigallia insieme a Laura Arzilli reinterpreteranno “Come è profondo il mare”.

Nonostante la sua tragica scomparsa, Lucio Dalla risulta ancora oggi uno dei cantautori italiani più innovativi del panorama nazionale e internazionale.