Hathaway

Buon Compleanno all’incantevole Anne Hathaway!

L’eterna principessina Disney, con la sua bellezza acqua e sapone ed il suo sorriso magnetico, oggi compie 35 anni. Buon Compleanno all'incantevole Anne Hathaway

Potrebbe interessarti:

Sono trascorsi tanti anni, forse troppi da quando la bella Anne Hathaway ha interpretato la svampita Mia, una timida adolescente catapultata a palazzo nei panni di un’apprendista sovrana.

Ricordiamo tutte le sue brillanti interpretazioni accanto a nomi importanti di Hollywood come: Meryl Streep ne “Il Diavolo Veste Prada” o ancora “Alice in Wonderlan”, di Tim Burton con Johnny Depp e di recente ha vestito i panni della giovane imprenditrice accanto ad un’impacciatissimo Robert De Niro ne “Lo stagista inaspettato”.

Portando il nome della moglie di William Shakespeare, probabilmente la recitazione faceva parte del suo destino, infatti, la piccola Anne iniziò a recitare da giovanissima e lo fece con così tanto ardore da diventare ben presto l’unica teenager accettata al Barrow Group, una famosa compagnia teatrale e una scuola di recitazione di New York.

La carriera della Hathaway inizia nel 2001, quando ottiene il primo ruolo da protagonista nel film “Pretty Princess” accompagnata per mano da un’incantevole Julie Andrews nei panni della Regina Clarisse Renaldi. Successivamente Anne inizia a farsi conoscere sul grande schermo con pellicole come L’altro lato del paradiso (The Other Side of Buon Compleanno all'incantevole Anne Hathaway Heaven), regia di Mitch Davis, Ella Enchanted – Il magico mondo di Ella (Ella Enchanted), regia di Tommy O’Haver (2004) e Principe azzurro cercasi (The Princess Diaries 2: Royal Engagement), regia di Garry Marshall (2004).

Con il tempo l’attrice decide di cambiare rotta, mostrandosi al pubblico in vesti diverse, più profonde ed introspettive, interpretando così “I segreti di Brokeback Mountain” un film del 2005 diretto da Ang Lee con il magnifico Heath Ledger e l’esplosivo Jake Gyllenhaal. La trama, decisamente più impegnata, racconta la drammatica passione amorosa tra due cowboy nelle zone rurali e montuose del Wyoming, caratterizzate dalla mentalità agricola e conservatrice degli anni ’60.

La pellicola fu accolta da critiche estremamente positive, vinse i premi Golden Globe, BAFTA, Critics’ Choice Movie Award, Satellite Awards, Independent Spirit Award al Miglior film e alla Miglior regia e fu il film con maggiori nomination ai Premi Oscar 2006, dove riuscì ad aggiudicarsene 3 su 8: Migliore regia, Migliore sceneggiatura non originale, Miglior colonna sonora. Il film fu un successo al box office, ed è considerato tra i migliori film del 2005 e del decennio 2000-2010 nonché uno dei migliori film a tematica LGBT riguardanti l’amore Buon Compleanno all'incantevole Anne Hathaway omosessuale.

Nel 2010 l’attrice decide di prendere parte al cast di “Amore & Altri Rimedi” nuovamente accanto a Jake Gyllenhaal. La pellicola romantico-drammatica porta la Hathaway ancora più in alto, affrontando il tema della malattia con un’innata dolcezza. Mostrando quanto l’amore non possa far sparire le debolezze e le fragilità ma accompagnarle per mano, quasi, rallentando il tempo e la malattia stessa.

Con Christopher Nolan la Hathaway aggiunge un’altra medaglia alla sua carriera, lavorando l’uno accanto all’altro in Interstellar e nel terzo film di Batman. Lattrice newyorkese ha svelato, durante le riprese de “Il cavaliere oscuro- Il ritorno”, di aver costruito il personaggio di Catwoman ispirandosi a Hedy Lamarr, celebre diva attiva a Hollywood negli anni ’30

Buon Compleanno all'incantevole Anne Hathaway

So che questo può suonare strano- ha proseguito la Hathaway- Hedy Lamarr si produceva in lunghi e languidi sospiri. C’è una scena di un film del 1933, intitolato Ecstasy, dove aspira il fumo di una sigaretta e nel tempo che ci impiega io probabilmente farei cinque respiri. Così ho iniziato a lavorare sul mio modo di respirare”. L’idea è stata particolarmente apprezzata da Christopher Nolan che si è complimentato con l’attrice per la teatralità che ha saputo portare nella sua Catwoman.

Attualmente, la Hathaway sembra intenzionata ad accettare per la terza volta, dopo i numerosi corteggiamenti da parte del Buon Compleanno all'incantevole Anne Hathaway regista Garry Marshall, la parte della Principessa Mia. La notizia risale a pochi mesi fa e come afferma lo stesso Garry: “la Disney è fortemente interessata a realizzare Pretty Princess 3” e lui stesso ha parlato con Anne riguardo la parte.

Aggiunge, inoltre, che ora la vita privata dell’attrice è molto cambiata da quando ha interpretato per la prima volta Mia sul grande schermo. Sembrerebbe però che il grande ritorno della neo mamma sul set di Pretty Princess 3 stia per diventare realtà, riportando tutte noi nell’incantato regno di Genovia dove tutto è possibile.

Letture Consigliate