La conferenza stampa di Bonucci alla Juventus: “Mi mancava casa”

Bonucci
Foto: Instagram Leonardo Bonucci

Leonardo Bonucci in conferenza stampa ha rilasciato le prime dichiarazioni dopo il ritorno alla Juventus; “Il Milan è stata una decisione in un momento di rabbia”

Dopo un anno, Leonardo Bonucci è tornato a parlare da giocatore della Juventus nella conferenza stampa di presentazione.

Queste le sue parole: “Lo scorso anno ho preso la decisione di andare al Milan durante un momento di rabbia. Sono tornato qui perchè mi mancava casa. Voglio ringraziare la Juventus, il Milan e il mio allenatore per essere qui oggi. 

Con Allegri ci sono state molte discussioni, ma fanno parte del calcio. L’ho visto più di una volta quest’anno, e ne abbiamo approfittato per chiarirci, con lui ho un ottimo rapporto.

La mia decisione dello scorso anno era emotiva, non mi sentivo più a mio agio a giocare con la Juve. Ma quel cambio che pensavo potesse darmi qualcosa in più, non si è rilevato cosi.

Accetterò i fischi dei tifosi avversari, e se mi fischieranno anche i miei tifosi, starà a me trasformare quei fischi in applausi. Se oggi arriva un’offerta per lasciare la Juve non la ascolterei.” 

Infine sulla domanda su Ronaldo: “Avere Ronaldo dalla nostra parte è importante, se dovessimo incontrare il Real Madrid, almeno non partiremo 1-0 per loro. Voglio tornare in finale di Champions League”.