Coronavirus Italia, il bollettino del 5 Settembre 2020

Coronavirus 5 Settembre 2020

Come di consueto, il Ministero della Salute ha diramato il bollettino dati relativo all’andamento dell’epidemia di Coronavirus in Italia

In Italia nelle ultime ventiquattro ore nessun nuovo paziente è stato ricoverato in terapia intensiva per complicanze legate al Coronavirus (il totale rimane dunque a 121): è il primo dato che emerge dal bollettino diramato oggi dal Ministero della Salute circa l’andamento dell’epidemia di Covid-19 in Italia che per il resto ci parla di 1695 nuovi casi diagnosticati, 16 morti accertati e 583 guariti.

Questi nuovi dati portano il totale dei malati (da inizio emergenza)  a 276.338, quello dei guariti a 209.610, mentre il bilancio dei morti sale a 35.534.

I pazienti attualmente in carico al sistema sanitario nazionale sono 31194, dei quali 1620 ricoverati con sintomi (+13 rispetto a venerdì 4 Settembre 2020).

Sempre sopra le centomila unità, i tamponi rinofaringei effettuati oggi: sono in totale 197658. 976 dei casi registrati oggi, sono stati invece individuati tramite attività di screening.

Le condizioni di Silvio Berlusconi

Le condizioni cliniche di Silvio Berlusconi permangono stabili. Il quadro clinico e quello respiratorio confermano un decorso regolare e atteso che induce quindi a un cauto ma ragionevole ottimismo”. Lo rende noto il bollettino diramato dal San Raffaele di Milano, dove il leader di Forza Italia è degente da due notti dopo essere stato riscontrato positivo al Coronavirus.