coronavirus
immagine da pixabay

Al via il bando per 450 medici volontari in Campania per affrontare l’emergenza Coronavirus, ecco chi può partecipare

L’emergenza Coronavirus richiede sempre più medici per assistere e curare i malati, da oggi in Campania sarà attivo il bando per il reclutamento di 450 medici volontari specializzati. Il bando è già online ed è possibile scaricarlo sul sito della Protezione civile.

Potrebbe interessarti:

Il personale medico richiesto deve essere laureato ed abilitato all’esercizio della professione. In particolare si ricercano specializzati in anestesia e rianimazione, malattie infettive, malattie dell’apparato respiratorio, medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza, figure in grado quindi di gestire pazienti affetti da Coronavirus.

Al bando pubblicato per sostenere l’emergenza Coronavirus non potranno partecipare dipendenti pubblici e privati operanti nel settore sanitario e socio-sanitario al fine di non pregiudicare i livelli di servizio attuali. E’ consentita invece la partecipazione a cittadini di paesi dell’Unione Europea e a cittadini di paesi non appartenenti all’Unione Europea purché in possesso di permesso di soggiorno in corso di validità.

“Questi medici – ha spiegato il ministro Francesco Bocciasi sommano agli operatori sanitari che avevano già dato la disponibilità per essere utilizzati con il bando del 24 ottobre. Il nuovo bando prevede il reclutamento, anche attraverso il rientro dalla pensione, di 150 specializzati in Anestesia e Rianimazione, 100 specializzati in Malattie Infettive, 100 specializzati in Malattie dell’Apparato Respiratorio e 100 specializzati Medicina e Chirurgia d’Accettazione e Urgenza che opereranno sul territorio campano. Tutte le spese saranno a carico dello Stato“. Questo il piano previsto dall’esecutivo per alleggerire la sanità dall’emergenza Coronavirus.

Letture Consigliate