Coronavirus Texas

“Da mercoledì le imprese di ogni tipo possono riaprire al 100%”, il Governatore del Texas Greg Abbott va contro corrente e incassa la dura reazione di Biden

Nella lotta al Covid-19 in Usa (qui un approfondimento su distribuzione e inoculazione dei vaccini) c’è chi va contro corrente: in particolare, il Governatore del Texas Greg Abbott, ha deciso di stralciare l’obbligo di indossare la mascherina – in netto contrasto con le raccomandazioni dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) – e di riaprire tutte le imprese dello Stato al 100% a partire da mercoledì.

Potrebbe interessarti:

Anche se il Covid-19 non è ancora scomparso”, spiega il repubblicano Abbott, “Il nostro Stato si trova oggi in una posizione migliore, anche grazie ai progressi sui vaccini e sulle cure con gli anticorpi monoclonali: ora siamo in grado di proteggere i texani dal virus e dar loro la libertà di scegliere il proprio destino. Per sei mesi gli è stata negata la possibilità di lavorare, e molti di loro hanno faticato a pagare le bollette”.

L’accelerata del Governatore del Texas sulle riaperture, fa i conti con la dura reazione del Presidente Joe Biden per il quale, lapidario, “non è il momento di prendere simili decisioni”.

Tuttavia, il provvedimento ratificato da Abbott lascia agli imprenditori texani ampio margine sulla gestione delle riaperture: essi possono, infatti, limitare la capienza dei loro locali nonchè applicare ulteriori norme anti-contagio rispetto a quelle già vigenti.

Letture Consigliate