@cortina2021

La prova, che avrebbe dovuto inaugurare i mondiali di sci di Cortina, è stata cancellata dopo un’iniziale rinvio

Non c’è pace per l’inizio dei mondiali di sci a Cortina. Oggi, infatti, è stata cancellata la terza gara consecutiva, il SuperG donne, che per problemi meteorologici legati alla nebbia ha costretto l’organizzazione a prendere l’ennesima dolorosa scelta. Sono stati rinviati anche SuperG uomini e combinata femminile.

Oggi si è provato a fare di tutto per far disputare la gara. Gli organizzatori hanno atteso per 90 minuti che la situazione migliorasse e inoltre prima della decisione finale avevano abbassato la partenza al Duca d’Aosta. La situazione però non è migliorata, anzi. La nebbia si è abbassata velocemente anche fino al traguardo, rendendo la partenza dal nuovo punto lo stesso impraticabile per la scarsissima visibiltà.

I supervisori hanno cercato in ogni modo e fino all’ultimo secondo di “salvare” il SuperG femminile con la decisione che è stata rinviata il più possibile fino alle 14:30, quando si è constatato la pessima condizione di visibilità. Ora resta da capire quando verrà disputata la gara e come verrà incastonata nel fitto calendario del Mondiale. Domani è prevista la combinata uomini, giovedì si recupera il SuperG maschile, mentre la combinata femminile è stata rinviata a lunedì 15.