Atalanta Napoli
Twitter Napoli

Atalanta e Napoli, alla vigilia del match di ritorno della semifinale di Coppa Italia, devono fare i conti con le diffide di alcuni dei loro uomini migliori

Domani sera al Gewiss Stadium di Bergamo andrà in scena l’accesissimo match di ritorno di semifinale di Coppa Italia tra Atalanta e Napoli. La partita si svolgerà sicuramente su ritmi molto intensi, considerate le innate propensioni offensive delle due compagini. Molto probabilmente le due formazioni scenderanno in campo con il coltello tra i denti. Il Napoli, forte del pareggio per 0-0 all’andata, può giocare per due risultati utili su tre.

Potrebbe interessarti:

Alla luce dello spirito battagliero delle due squadre, il direttore di gara La Penna dovrà di certo mostrare le sue doti migliori. L’arbitro dovrà dimostrare di saper mantenere il polso saldo anche nelle situazioni più accese per evitare che la partita degeneri. È proprio per questo che le due formazioni dovranno tener conto dei giocatori diffidati, i quali, qualora dovessero prendere una seconda sanzione disciplinare nella partita di domani, non potranno prender parte alla finale del 19/05/2021.

Sono due i giocatori dell’Atalanta in diffida: si tratta di Josip Ilicic e Ruslan Malinovsky. Entrambi i calciatori ricoprono posizioni abbastanza avanzate in campo e il rischio di possibili irregolarità è all’apparenza basso.

Il Napoli dovrà fare i conti con le situazioni di diffida di tre dei suoi uomini: Kalidou Koulibaly (che è attualmente positivo al Covid e non prenderà parte al match), Hirving Lozano e Mario Rui.

Letture Consigliate