Courmayeur Noir In Festival, programma terzo giorno

VarieCourmayeur Noir In Festival, programma terzo giorno

Terza giornata al Courmayeur Noir In Festival. Omaggio a Mario Bava e incontro con gli sceneggiatori dei film in concorso

[ads2] Il Courmayeur Noir In Festival è un’esperienza culturale presente da più di 20 anni sul territorio italiano. Ogni anno si propone di scoprire e riscoprire la cinematografia “noir”, soffermandosi nel tempo su autori del genere come Alfred Hitchcock, Pierre Chenal, Orson Welles, John Woo, Quentin Tarantino, Park Chan-wook. Non solo il cinema di genere, ma anche documentaristi come Emile de Antonio e Frederick Wiseman. Il Noir In Festival si dedica anche alla letteratura di genere, attraverso incontri con gli autori e premi, come il Reymond Chandler Award. Quest’edizione del festival ha il tema del doppio per confrontare due diversi linguaggi, come il noir e il giallo, cercando di far emergere le caratteristiche e le identità di questi due generi in contrapposizione.

Courmayeur Noir In FestivalLa giornata comincia con il convegno sul rapporto tra il Noir e la nuova fiction italiana, incontrando la Scuola Holden e gli sceneggiatori Stefano Sardo, Dario Bonamin e Francesca De Lisi. 

Mario Bava è il protagonista di oggi, di cui si parlerà con Dario Argento, Lamberto Bava e Steve Della Casa. A seguire la conversazione Solo per noi vampiri (ed. Profondo Rosso) di Lamberto Bava.

Gli incontri continuano con l’attore e sceneggiatore Martin Askew, Christine Alderson, sceneggiatrice di Snow in Paradise e Dennis Kelly di Black Sea.  Subentra anche il giallo nel festival con Torneo di tennis Doppio Giallo, e l’omaggio a Mario Serenelli e Fabrizio Liberti con Risate da brivido.

Dalle 16.00 il solito appuntamento con la letteratura noir: Sebastiano Triulzi presenta Lo svedese (Rizzoli) di Robert Karjel; John Vigola accompagna Sandrone Danzieri, Marcelli Fois ed Enrico Pandiani, autori del libro I semi del male (Rizzoli); Giorgo Gosetti infine presenta L’inutilità della lettera Q (Mondadori) di Valter Catoni e K. Nel mare del tempo (Giunti) di Elisabetti Cametti.

In the Box di Giacomo Lesina e Fehér Isten (White God) di Kournél Mondruzcò sono i film in concorso al Courmayeur Noir In Festival, ma la serata si conclude con la proiezione dell’edizione restaurata del film di Mario Bava, Sei donne per l’assassino.

Annarita Cavalierehttp://zon.it
Laureata in D.A.M.S presso l'Università di Udine, giornalista pubblicista, curo da un anno la rubrica ZONmovie con un bel gruppo di collaboratori. Cerchiamo di seguire gli interessi dei lettori, ma allo stesso modo vogliamo garantire i contenuti, sempre ben argomentati e fondati rispetto a ciò di cui parliamo. Analizziamo la rubrica in relazione all'arte, all'animazione americana e seguiamo le migliori serieTv e, con speciali dedicati, offriamo retrospettive sulle serie più attese. Inoltre, anche la nuovissima rubrica "Dal libro allo schermo" garantisce una pluralità di contenuti. Non solo. ZONmovie propone anche una sezione dedicata alla WebSerie, con appuntamenti settimanali.

Covid-19

Italia
68,236
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 21:56 21:56