Primo concerto Spagna
Immagine tratta da Youtube

Mentre in Italia le chiusure sono sempre più aspre, in Spagna c’è stato il primo concerto con 5000 persone sotto un palco. Ecco l’esperimento

Ciò che vi sto per raccontare ha del surreale. Vi immaginate di stare sotto un palco a cantare le canzoni dei vostri artisti preferiti? Bhe, ben cinquemila persone sono tornate a vivere questa emozione quasi come prima della pandemia. Non ci credete? La band “Love of Lesbian” ha suonato a Barcellona al Palau de Sant Jordi: un esperimento riuscito che alimenta la speranza di far ripartire la dimensione live, uno dei settori più colpiti dalla pandemia. Ecco in dettaglio l’esperimento del primo concerto con 5000 persone senza distanziamento!

Potrebbe interessarti:

Tutti rigorosamente con la mascherina ma, finalmente tutti insieme a cantare e ballare sotto un palco. Dopo esser stati tutti sottoposti a un test rapido antigenico nella mattinata, cinquemila persone hanno potuto riassaporare, anche solo per qualche ora, la “normalità” senza alcun distanziamento. Si tratta del primo grande concerto dall’inizio della pandemia: un team medico ha supervisionato tutta l’operazione. Tra i cinquemila spettatori soltanto sei sono risultati positivi al Covid-19 e, quindi, non hanno potuto assistere al concerto.

Chi ha acquistato il biglietto per assistere al concerto ha potuto scegliere fra tre luoghi in cui fare il test rapido prima di prendere parte al grande evento. Chi è risultato negativo, ha ricevuto un codice sul cellulare che ha reso valido il biglietto per poter accedere. Da sottolineare che, nel prezzo del biglietto, è incluso il costo del test rapido e mascherine di altissima qualità.

L’evento, SOLD OUT, è il primo di queste dimensioni a tenersi in Europa durante la pandemia. È arrivato il momento di ripartire!!

Letture Consigliate