Croazia Italia, azzurri a Spalato per blindare la qualificazione



Croazia Italia

Croazia Italia, azzurri a caccia di una vittoria che consentirebbe di scavalcare in classifica i croati. Out anche De Rossi oltre Verratti, allarme a centrocampo per Conte

Quella dello stadio Stadion Poljud di Spalato sarà, molto probabilmente, la gara decisiva per staccare il pass che porterà ad Euro 2016 per l’Italia di Antonio Conte. Gli azzurri, inseriti nel Gruppo H , sono a caccia di un’importantissima vittoria che permetterebbe di scavalcare i croati in classifica. La nazionale del c.t Niko Kovac guida infatti il gruppo di qualificazione con 13 punti, 2 lunghezze sopra l’Italia, a quota 11, e 4 sopra la Norvegia a quota 9. Per gli azzurri vincere sarebbe importantissimo ma anche non perdere potrebbe risultare di vitale importanza; un pareggio infatti potrebbe tenere a debita distanza la Norvegia, che insegue, a soli 3 punti di distacco, il secondo posto attualmente occupato dagli azzurri. Un secondo posto che, oltre al primo, da quest’edizione vale la qualificazione diretta alla massima competizione europea.

Italia Croazia
Croazia Italia, azzurri a Spalato per blindare la qualificazione

Qui Italia

Dubbi amletici e grattacapi di formazione per Antonio Conte, privo degli infortunati  Barzagli, Chiellini, Verratti, Eder e Zaza, e per ultimo pure Daniele De Rossi. Il centrocampista della Roma ha infatti accusato nelle ultime ore un risentimento muscolare che gli farà saltare la partita in programma allo Stadio Polijud. A questo punto il c.t sembra avere solo 2 opzioni a centrocampo: una che prevede l’inserimento di Pirlo dal primo minuto nel suo ruolo naturale,  e l’altra che prevede lo spostamento di Marchisio in cabina di regia e uno tra Parolo e Soriano ai lati. La nazionale, salvo sorprese dell’ultima ora, dovrebbe schierarsi con il 4-3-3, con le novità Astori e De Silvestri in difesa, e il trio d’attacco formato da Candreva, Pellè, e Stefan El Shaarawy.

Qui Croazia

Il c.t Kovac dovrà fare a meno solo del lungodegente Luka Modric, faro del centrocampo madridista. Subasic sarà il portiere titolare, in difesa ballottaggio tra Schildenfeld e Corluka, il campione d’Europa Ivan Rakitic dovrebbe giocare trequartista, con il duo Brozovic Badelj  a coprirgli le spalle nel centro di centrocampo. In avanti sembrano confermatissimi Mario Mandzukic, Ivica Olic e Ivan Perisic. Probabile inserimento a gara in corso per il talentino cristallino dell’Inter, Mateo Kovacic.

Croazia Italia
Croazia Italia, azzurri a Spalato per blindare la qualificazione

Probabili Formazioni

Croazia (4-2-3-1): Subasic; Srna, Schildenfeld, Vida, Pranjic; Brozovic,Badelij, Rakitic,Olic, Perisic,Mandzukic.

All. N.Kovac.

Italia (4-3-3): Buffon; De Silvestri, Bonucci, Astori, Darmian; Parolo, Pirlo, Marchisio; Candreva, Pellè, El Shaarawy. All. Conte.

Leggi anche