Crotone, Cosmi
Fonte immagine: Youtube

Ultima chance per il Crotone di rimanere aggrappato al treno delle Serie A, l’Udinese aspetta solo la matematica salvezza

Uno dei due anticipi delle 15 del sabato vede di fronte il Crotone di Serse Cosmi e l’Udinese di Gotti. I calabresi, con un piede e mezze in Serie B, non possono più permettersi di sbagliare se vogliono alimentare le ultime flebili speranze di una salvezza quanto mai inverosimile.

Potrebbe interessarti:

I bianconeri, invece, non hanno più nulla da chiedere al campionato. Dodicesimi in classifica con 33 punti De Paul e compagni attendono solamente la matematica salvezza.

QUI CROTONE – La rimonta subita nei minuti di recupero nell’ultima giornata di campionato con lo Spezia brucia ancora tantissimo, il Crotone punta ad una vittoria per dare quanto meno morale per tentare una inverosimile salvezza in extremis. Cosmi perde Benali per guai muscolari accusati dopo la trasfera in Liguria, centrocampo a 4 con Pereira, Petriccione, Molina e Reca. Ounas e Messias dietro l’unica punta Simy.

QUI UDINESE – L’Udinese di Gotti è reduce da tre sconfitte consecutive e la vittoria manca dallo scorso 6 marzo in occasione del 2-0 contro il Sassuolo. Pereyra arretrerà il suo raggio d’azione rispetto alla gara persa col Torino, il ruolo di trequartista alle spalle di Llorente sarà di Forestieri. Difesa a 3 con Bonifazi, Nuytinck e Samir.

Le probabili formazioni di Crotone-Udinese

CROTONE (3-4-2-1): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; P. Pereira, Petriccione, S. Molina, Reca; Ounas, Messias; Simy.  Allenatore: Cosmi.

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Bonifazi, Nuytinck, Samir; N. Molina, De Paul, Walace, Pereyra, Stryger; Forestieri; Llorente. Allenatore: Gotti.

Letture Consigliate