22 Dicembre 2021 - 08:00

Cyberbullismo: nasce Fondo per la lotta al fenomeno, 2 milioni nel 2022

cyberbullismo nasce fondo

Cyberbullismo: prende vita il Fondo per la lotta al fenomeno. A prevederlo è un emendamento alla manovra: i dettagli

Prende vita il Fondo per la lotta al cyberbullismo.

Saranno stanziati 2 milioni di euro per contrastare tale fenomeno e tutelare le vittime. A prevederlo è un emendamento alla manovra frutto di un accordo tra Governo e maggioranza. 

E’ un’ottima notizia – commenta la presidente della commissione parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza, Licia Ronzulli. La stessa aggiunge: “In questo modo sarà possibile affrontare un fenomeno che purtroppo coinvolge migliaia di minori che sono quotidianamente vessati dai coetanei, vista la pervasività del web, anche tra le mura domestiche, dove invece dovrebbero sentirsi maggiormente protetti. La prima arma contro il cyberbullismo è la prevenzione e perché questa abbia effetto è fondamentale che, proprio come si propone l’istituzione di questo Fondo, genitori, insegnanti e associazioni siano adeguatamente formati e quindi in grado di riconoscere questa grave forma di abuso sui minori”.

La polizia postale aggiorna i numeri sul cyberbullismo tra giovanissimi

Non arrivano buone notizie dal rapporto 2020 sul cyberbullismo stilato dalla polizia postale: i dati diffusi nel corso dell’incontro del Moige “Giovani Ambasciatori per la cittadinanza digitale” lanciano nuovi allarmi sulla diffusione del pericoloso fenomeno tra i giovanissimi.

Risultano quasi raddoppiati, infatti, i casi con vittima un minore di 9 anni: secondo quanto riportato da Tgcom24, si è passati dalle 28 segnalazioni del 2019, alle 52 del 2020.

Un incremento senz’altro influenzato dalla situazione sociale straordinaria imposta dal confinamento pandemico.

In aumento anche le denunce legate a detenzione e diffusione di materiale pedopornografico: 62 nel 2019 contro i 66 nel 2020.