Denise Pipitone: nessuna traccia a casa di Anna Corona

HomePrima PaginaDenise Pipitone: nessuna traccia a casa di Anna Corona

L’ispezione di ieri pomeriggio non ha portato ad alcun risultato: non c’è traccia di Denise Pipitone nella vecchia casa di Anna Corona

L’ispezione che fino alla prima serata di ieri ha visto impegnati Vigili del Fuoco e Carabinieri del Ris non ha portato ad alcun risultato: nella vecchia casa di Anna Corona, quella sita in via Pirandello a Mazara del Vallo, oggi di proprietà di una famiglia che vive in Svizzera, non c’è alcuna traccia che in qualche modo possa fare luce sulla scomparsa di Denise Pipitone, avvenuta 17 anni fa nella provincia di Trapani.

L’analisi degli spazi della casa con l’aiuto delle mappe del catasto, non ha portato alla luce alcun lavoro recente di muratura, come la costruzione di un vano in cui magari potrebbe essere stata tenuta nascosta la bambina, né i controlli nel garage hanno dato frutto; senza sbocchi anche la pista che segnalava la presenza in casa di una botola con un pozzo, di cui la pm dell’epoca Maria Angioni – oggi giudice del lavoro a Sassari – ha detto di non avere memoria.

Gli inquirenti hanno deciso nel primo pomeriggio di ieri di passare nuovamente al setaccio la vecchia casa di Anna Corona, all’epoca moglie del padre biologico di Denise Pipitone e madre di Jessica Pulizzi, processata e poi prosciolta dall’accusa di aver rapito la bambina, dopo aver ricevuto segnalazione da una fonte non anonima, che parlava di “notizie interessanti”.

Un inatteso e clamoroso sviluppo venuto al pettine proprio mentre la mamma di Denise, Piera Maggio, che da 17 anni lotta instancabilmente per dare verità e giustizia a sua figlia, si trovava in collegamento con la trasmissione di Raidue “Ore 14”. Diffusasi inizialmente la notizia che Vigili del Fuoco e Ris si trovassero nella palazzina di Via Pirandello alla ricerca di resti umani, eventualità che ha costretto Piera ad abbandonare la trasmissione a causa di un malore, la Procura ha poi precisato: “E’ solo un’ispezione, finalizzata a capire se nella casa siano stati effettuati lavori. Non cerchiamo alcun corpo”.

Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41