Di Maio firma l’accordo per la Blockchain Partnership



Di Maio

In occasione del Digital Day 2, il Ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, ha firmato per l’Italia l’accordo per la “European Blockchain Partnership”

Il Ministro del Lavoro Luigi Di Maio ha firmato la partnership per l’Italia nella European Blockchain Partnership. Sono già 21 i paesi che hanno firmato l’accordo in occasione del Digital Day 2.

Ha affermato Di Maio: “Il Governo ha firmato l’adesione dell’Italia alla Blockchain Partnership. L’Europa deve giocare un ruolo di primo piano nello sviluppo delle tecnologie blockchain. Ventuno paesi dell’Unione Europea (Austria, Belgio, Bulgaria, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Norvegia) hanno già sottoscritto gli impegni della cosiddetta “European Blockchain Partnership” in occasione del Digital Day 2. In un secondo momento si sono uniti Grecia, Romania, Danimarca e Cipro”.

Ed ha aggiunto: “La tecnologia blockchain sta già entrando nella vita quotidiana di cittadini e imprese, solo per citare alcuni esempi, nella gestione dello scambio di energia, della logistica, la tutela dei dati personali, sanitari e della proprietà intellettuale, sicurezza dei registri pubblici come catasto o anagrafe”.

Leggi anche