Elezioni Europee, Di Maio e Di Battista vanno a Strasburgo

Di Maio, reddito di cittadinanza

I dettagli dell’incontro sono top secret. Di Maio e Di Battista intendono lanciare una campagna “pop”. E parlano in diretta Facebook da un auto

La corsa alle Elezioni Europee è già cominciata. Di Maio e Di Battista sono in viaggio verso Strasburgo. La campagna del Movimento 5 Stelle è già cominciata, ed inizia con un “meeting virtuale” in macchina, in cui i due esponenti descrivono la propria idea per le Elezioni.

Durante le fasi della trattativa con la UE sulla legge di bilancio, mi ha indignato dover combattere in questo modo per ottenere ciò che dovrebbe essere il minimo. L’Europa o si mette in testa che si ricostruisce tutto attraverso i diritti economici e sociali e si cambiano radicalmente alcuni trattati, oppure se crolla la colpa non può essere del M5S.” dichiara Di Battista.

Saranno 4 mesi importantissimi. Pensate se il M5S si fosse arreso. Quella sulla legge di bilancio è stata una battaglia e abbiamo portato a casa quota 100, il reddito di cittadinanza e altre cose. Ma c’è una cosa importante che tutti i cittadini devono sapere: non abbiamo finito qui. Dobbiamo fare quota 41, che è il vero superamento della legge Fornero, e per farlo abbiamo bisogno che quest’anno, con le elezioni europee, cambino alcune regole europee. Dobbiamo aumentare la platea dei beneficiari del reddito di cittadinanza, abbassare ancora di più le tasse alle imprese, snellire la burocrazia.” ha dichiarato il leader Di Maio.