Di Maio: “Non è più il momento di uscire dall’Euro”

Di Maio

Ospite a Porta A Porta, il candidato premier del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio conta sull’indebolimento di Francia e Germania

Per Luigi Di Maio l’Italia deve continuare a battere la strada dell’Euro. Ospite di Bruno Vespa a Porta A Porta, il candidato premier del Movimento 5 Stelle ha espresso la sua opinione, contando sull’indebolimento di colossi come Francia e Germania.

Il referendum sull’euro è una estrema ratio, che spero di non dover usare. L’Italia dovrà farsi ascoltare dall’Europa. Noi vogliamo contare soprattutto nella difesa delle nostre imprese” ha affermato Di Maio.

Non credo che per l’Italia sia più il momento di uscire dall’euro, anche perché per l’Italia ci sarà più spazio visto che l’asse franco-tedesco non è più così forte come prima” ha poi concluso.