Di Maio: pesanti minacce da parte dei No-Vax

PoliticaDi Maio: pesanti minacce da parte dei No-Vax

Sui canali telegram pesanti minacce al Ministro degli Esteri Luigi Di Maio: “serve il piombo, devi crepare”

Luigi Di Maio al centro degli attacchi da parte dei negazionisti del vaccino. Nelle ultime ore sono apparse su alcune chat di telegram minacce pesanti al Ministro degli Esteri in carica. “Un altro infame da giustiziare”, “è necessario il piombo”, “devi crepare”. Sono alcune delle minacce da parte di No vax e No green pass.

L’impegno sui vaccini

 Il ministro era tornato sul tema vaccini proprio in questi giorni, sottolineando come “non solo tutto l’arco politico deve condannare le violenze che stiamo vedendo da parte di sedicenti No Vax, che stanno manifestando con forme inaccettabili. Ma faccio anche un appello a tutte le forze politiche: non bisogna soffiare sul fuoco”.

 “Non bisogna lasciar pensare a qualcuno che si può permettere di utilizzare violenza, minacciare medici, professori universitari che si battono per le campagne vaccinali. Si è arrivati all’assurdo ed è meglio che come panorama politico blocchiamo questa degenerazione e diciamo parole chiare”, erano state le parole di Di Maio.

I pericolosi messaggi d’odio sul social

 “Lo impalerei in pubblica piazza”, “ti veniamo a prendere”, “ti vedremo presto anche a te con il cappio al collo”, si legge su telegram sempre il relazione a Luigi Di Maio. Fino a chi si spinge anche oltre, sostenendo che la “soluzione finale” consista nel “procurare attentati dislocati nei luoghi di potere, in simultanea”.

Attilio Senatore
Studente di Giurisprudenza presso l'università degli Studi di Salerno e autore di una raccolta di poesie dal titolo "Non è tardi per sognare".

Covid-19

Italia
102,244
Totale di casi attivi
Updated on 27 September 2021 - 15:13 15:13