marchetti
Foto: Instagram Marchetti

Una Ferrari distrutta ma nessun danno a persone: vede il lato positivo Federico Marchetti all’indomani dell’incidente subito dalla propria auto

Non è andato esattamente come si aspettava il lavaggio della propria Ferrari da 300mila euro per Federico Marchetti: nel tentativo di riconsegnare il bolide al portiere del Genoa, infatti, il benzinaio si è letteralmente schiantato contro un guardrail, procurando ingenti danni alla vettura.

Potrebbe interessarti:

Un incidente non previsto che ha scatenato da una parte l’ilarità del web e dall’altra aspre critiche verso il conducente della vettura.

Dal canto suo Marchetti ha voluto placare gli animi pubblicando un post Instagram distensivo nel quale dichiara che la cosa più importante sia che non ci siano stati danni a persone:

“Mi dispiace molto per quello che è successo, Grazie a Dio nessuno si è fatto male e questa è la notizia più importante. Le cattiverie lette finora lasciano il tempo che trovano e mi auguro di non leggerne più, credo conti ben altro nella vita! #respect”.

Una risposta intelligente e pacata alle polemiche che ieri hanno invaso il web, e un sorriso distensivo anche per alleggerire il peso dell’accaduto sul “povero” benzinaio.

Meno positiva, almeno per ora, l’annata al Genoa di Marchetti, ancora relegato in panchina e da tempo ormai fuori dall’11 titolare.

Letture Consigliate