Berrettini illude ma poi cede, Djokovic campione di Wimbledon

Prima PaginaBerrettini illude ma poi cede, Djokovic campione di Wimbledon

Termina con una sconfitta in finale il sogno di Matteo Berrettini. A Wimbledon trionfa ancora Novak Djokovic, che centra il suo 6° successo

Niente da fare per Matteo Berrettini. Il tennista romano in finale a Wimbledon lotta e risponde colpo su colpo a Novak Djokovic, ma alla fine deve inchinarsi al campione serbo, che conquista il suo sesto titolo nello Slam londinese. Ma soprattutto, grazie a questa vittoria, il serbo raggiunge a quota 20 Slam vinti Federer e Nadal. Adesso il prossimo obiettivo di Djokovic è lo US Open, per completare il Grand Slam, ovvero vincere tutti e quattro i Major nello stesso anno.

Nonostante l’amara sconfitta, Berrettini ha giocato un Wimbledon eccezionale, ed ha dimostrato di non essere solo un giocatore da “servizio e diritto”. Il romano cercherà di riscattarsi a partire dalle Olimpiadi, dove punta alla medaglia. Da domani sarà n.8 del ranking mondiale, e la sua partecipazione alle Atp Finals appare scontata.

Berrettini è stato bravo nel 1° set e risalire dal 2-5, annullando anche set point, e nel tie-break ha giocato con più coraggio rispetto a Djokovic. Nel 2° set è arrivata la dura reazione del serbo, che è andato subito avanti 4-0, per poi chiudere 6-4. Nel 3° set al serbo basta un break di vantaggio per replicare il 6-4, e nel 4° strappa il servizio a Berrettini sul 3-3,e chiude sul 6-3 diventando campione di Wimbledon per la sesta volta.

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
94,216
Totale di casi attivi
Updated on 4 August 2021 - 18:12 18:12