Djokovic
Foto: YT Tennis TV

Djokovic da forfait al Master1000 di Madrid. Gli Internazionali di Roma e (forse) Belgrado uniche tappe di avvicinamento al Roland Garros 2021

Ora è ufficiale, Novak Djokovic rinuncia al Master1000 di Madrid e cambia i suoi piani di avvicinamento al secondo Slam della stagione: Roland Garros.

Potrebbe interessarti:

Secondo quanto riportato da Marca, il numero uno del circuito e campione in carica del torneo iberico, ha deciso di cancellarsi dal tabellone per programmare al meglio l’avvicinamento allo Slam parigino.

Sono francamente stufo di fare programmi, non so cosa decidere per Madrid“. Queste erano state le parole di Nole dopo la sconfitta in semifinale dell’Open di Serbia contro il russo Aslan Karatsev. A questo punto le uniche tappe di avvicinamento al Roland Garros (30 maggio-13 giugno) saranno: gli Internazionali di Roma (in programma dal 3 al 16 maggio) dove detiene il titolo di campione e, forse, l’ATP di Belgrado 2 (22-29 maggio).

Complice anche il suo ritiro, Nadal, dopo aver riconquistato la seconda posizione nel ranking ATP grazie alla vittoria di Barcellona, sarà testa di serie numero 1, con Sinner e Berettini che entreranno a far parte della top-16 del prestigioso 1000 madrileno.

Se sarà stata la scelta giusta per arrivare al massimo della competizione a Parigi lo scopriremo solo a giugno, ma dopo le brutte sconfitte a Montecarlo e in casa a Belgrado (“Non è mai bello perdere in casa, davanti alla tua gente“) un periodo di stop potrebbe restituirgli energie nervose e fisiche in vista del grande appuntamento sulla terra rossa.

Letture Consigliate