bollo auto
Immagine da Pixabay

Per ora si parla di indiscrezioni, ma con il decreto Sostegno, Draghi potrebbe proporre l’eliminazione del bollo auto. Cosa potrebbe accadere?

Tra le proposte del nuovo esecutivo potrebbe esserci la cancellazione del bollo auto o almeno così si vocifera. La notizia ha già fatto il giro del web, ma per la conferma bisognerà attendere il decreto Sostegno, una sorta di Ristori 2.0. Il Governo Draghi ha così stabilito una doppia manovra d’attacco, da un lato lo stop generalizzato delle tasse, almeno fino al 30 Aprile, per tutti i contribuenti che hanno risentito di grosse perdite a causa Covid. D’altra parte, l’esecutivo prevede lo stralcio delle cartelle dell’Agenzia delle Entrate.

Potrebbe interessarti:

Draghi e il decreto Sostegno

L’obiettivo sarebbe appunto l’eliminazione delle pratiche in stallo da anni, accumulate nel periodo tra il 2000 e il 2015, per importi fino a 5 mila €, non tralasciando sanzioni e interessi. Si tratterebbe di ben 60 milioni di cartelle esattoriali, un numero che non passa di certo inosservato. L’approccio Draghi sembra così seguire la linea di pensiero del Governo Conte, con alcune differenze. La prima sarebbe appunto il range temporale, che con Conte si limitava dal 2000 al 2010. La seconda differenza riguarda la somma considerata, non più fino a mille euro, come stabilito dal precedente esecutivo, ma fino ai 5 mila. Inoltre, con molta probabilità, le cartelle al di sopra dei 5 mila € potrebbero rientrare nella rottamazione, con il solo pagamento a rate dell’importo iniziale, senza il versamento di interesse né sanzioni.

Bollo auto: cosa cambia?

Se l’ipotesi della cancellazione del bollo auto dovesse diventare realtà, sarebbe un’ottima notizia per tutti gli automobilisti che ancora non hanno pagato il bollo auto. Il pagamento potrebbe essere così alleggerito o addirittura cancellato del tutto. Molti, infatti, non avrebbero la possibilità di poter ripagare il debito con l’Agenzia delle Entrate, a causa del duro colpo subito dalla chiusura a causa del Covid-19. Ciò potrebbe così alleggerire di molto il peso sulle spalle degli italiani.

Letture Consigliate