E’ morta l’attrice Carol Lynely de “L’avventura del Poseidon”



Carol Lynely
Screen da youtube

Aveva 77 anni l’attrice Carol Lynely, morta martedì 3 Settembre nella sua casa a Pacific Palisades a causa di un infarto: la sua carriera

A darne conferma è stato l’amico e collega Trent Dolan: è morta lo scorso 3 Settembre, nella sua casa di Pacific Palisades a causa di un infarto l’attrice Carol Lynely.

Tappe essenziali della sua carriera

Da vera adolescente prodigio, Lynely ha cominciato la sua carriera ad appena quindici anni apparendo sulla copertina del magazine Life che le ha aperto le porte del cinema (con il film della Disney Johnny, l’indiano bianco) e del teatro (con il controverso testo teatrale di James Leo Herlihy, Blue Denim)

La piece, in cui Carol Lynely interpretava una quindicenne intenzionata a portare avanti un aborto illegale, è diventata anche un film che è valso all’attrice una nomination ai Golden Globe 1959 come Miglior Esordiente.

Tra i titoli più famosi in cui ha recitato al cinema ricordiamo Mentre Adamo dorme, Il Cardinale e, soprattutto, L’avventura del Poseidone, in cui Lynely cantava (sebbene doppiata) la canzone Premio Oscar The Morning After.

Carol Lynely ha recitato anche in molti famosissimi show televisivi come The Night StalkerGli invasori, Mistero in galleria, La Grande Vallata, Kojak e Hawaii-Five Oh (che in Italia va in onda su Raidue).

 

Leggi anche