Eleonora Giorgi ospite del programma Io e Te: “Sogno di diventare nonna”



eleonora giorgi vieni da me
Foto dal profilo Instagram ufficiale

Eleonora Giorgi è l’ospite di Io e te: “Sogno di diventare nonna”. Il programma televisivo Rai è condotto da Pierluigi Diaco

Eleonora Giorgi è l’ospite della puntata di oggi, 12 Luglio, di Io e te. Il programma televisivo è condotto da Pierluigi Diaco con la collaborazione di Sandra Milo e Valeria Graci.

Il programma sostituisce Vieni con me di Caterina Balivo, durante la pausa estiva, e le puntate vanno in onda su Rai 1 dalle 14.00 alle 15.40. Il format del programma consiste in tre momenti: Ad armi pari; La posta del cuore; L’intervista.

L’ospite della puntata di oggi è un’attrice italiana molto importante: Eleonora Giorgi. Sex Symbol degli anni ’80, la Giorgi è passata alla storia per il David di Donatello vinto con il film Borotalco. Il vortice del gossip l’ha vista più volte protagonista, sopratutto per la storia d’amore con Massimo Ciavarro. 

La Giorgi parla così del suo rapporto con il corpo che invecchia e sfiorisce e che potrebbe cancellare quell’immagine da sex symbol che l’ha contraddistinta: “comincio ad avere un’età considerevole quindi ho una grande vita dietro le spalle e sono costretta a fare i conti con lo scafandro che invecchia mentre l‘anima è sempre più bambina e quindi questa specie di compromesso, necessario e indispensabile da trovare fronteggia un futuro più corto. Quindi sono in uno stato d’animo in cui posso fare tutto. Nel mio lavoro voglio divertirmi e voglio sempre di più fare la tv.” 

Continua poi dicendo: “non possiamo arrivare a 100 anni con il corpo di una trentenne? Io non vado per niente d’accordo con le rughe. Quando mi guardo nuda ed ero veramente uno spettacolo artistico, vedo una cattedrale in declino. Se potessi mi farei tirare tutta, non per essere seduttiva, ma per ingannarmi, per vedermi sempre giovane.” 

Sempre bellissima e piena di vita, Eleonora Giorgi, ha sofferto anche tanto a causa della dipendenza dall’eroina dalla quale mostra di esserne chiaramente uscita. Durante un’interista a Radio2 affermò:” Il momento in cui mi sono resa conto che mi stavo buttando via è quando mi sono trovata in una casa molto carina, sul Tevere. C’era un tramonto bellissimo e a me sembrava di essere morta. Non provavo nessuna emozione. Sono andata a casa di mio padre, ho chiesto aiuto. Lui sapeva che io stavo male.”

Poi conclude la sua intervista con Pierluigi Diaco a Io e te affermando di voler diventare nonna e che a coronare questo sogno vorrebbe che fosse il suo primogenito.

Leggi anche