Elezioni 2018, Mattarella scioglie ufficialmente le Camere



elezioni politiche

Dopo l’incontro con Gentiloni al Quirinale, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in vista delle elezioni politiche del 2018, ha sciolto ufficialmente le Camere

C’era già stato un sentore ieri, ma oggi è diventato tutto ufficiale. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in vista delle nuove elezioni politiche del 2018, ha sciolto ufficialmente le Camere.

Dopo aver sentito i presidenti dei due rami del Parlamento, Mattarella ha firmato il decreto di scioglimento, controfirmato dal presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni.
Il Governo, guidato da Paolo Gentiloni, rimarrà in carica per l’ordinaria amministrazione fino al 4 Marzo, giorno del voto.

Leggi anche