Home Uncategorized Golden Globes 2018, anche gli uomini in nero per protesta

Golden Globes 2018, anche gli uomini in nero per protesta

La cerimonia di consegna dei Golden Globes 2018 si terrà il 7 Gennaio e già iniziano a trapelare le prime indiscrezioni sul cerimoniale: pare che tutti gli attori (donne e uomini) vestiranno di nero in segno di protesta alle violenze

Sul palco di uno degli eventi più seguiti d’America, è molto più di un semplice dress code. Il fatto che tutti gli attori coinvolti nella cerimonia di consegna dei Golden Globes 2018 decidano di vestire di nero è, piuttosto un messaggio sociale forte e chiaro: in nero per dire no, per dissociarsi dal teatro di violenze carnali che Hollywood è diventato o, più semplicemente, si è svelato essere, all’indomani del ciclone Weinstein.

Tutti in nero ai Golden Globes 2018, l’appello partito dalle pagine di People

- Advertisement -

Serviva un’azione di massa, silente, discreta ma efficace: così la rivista americana People ha trasformato in una certezza quello che, fino a qualche settimana fa era solo un rumor:

“Tutte le attrici che parteciperanno ai Globes protesteranno semplicemente indossando abiti neri”, asserisce il magazine che poi rivela i nomi delle prime attrici che hanno detto sì alla causa tra le quali figurano Meryl Streep, in corsa per The Post insieme a Tom Hanks, ed Emma Stone, tra le papabili premiate per La Battaglia dei Sessi (per saperne di più sulle candidature di questa tornata vedi QUI).

Tutti in nero ai Golden Globes… anche gli uomini

- Advertisement -

Un lutto, la fine del sogno del cinema americano come tutto lustrini e paillettes e la trasformazione di Hollywood, anche troppo repentina ed affrettata in alcuni casi, in una salva oscura di violenze (mai verificate) e ambizioni (mai del tutto saziate).

Ma gli equilibri ormai sono saltati, il sentimento dominante è la sfiducia, c’è bisogno di fare gruppo, ed è per questo che anche gli attori uomini hanno deciso di sposare la causa delle loro colleghe, per allontanare da sé, finchè tabloid scandalistico voglia, l’ombra del mostro.

La conferma è arrivata in giornata dalle parole della stylist Ilaria Urbinanti che ha detto:

- Advertisement -

“Si, anche gli uomini saranno solidali nei confronti delle colleghe vestendosi di nero, per protestare contro le disuguaglianze sessuali.”

È quasi certo dunque che almeno Tom Hiddleston, Armie Hammer, Garrett Hedlund e Dwayne Johnson, che sono i divi vestiti dalla Urbinati, daranno il loro contributo alla causa.

- Advertisement -

Covid-19

Italia
50,323
Totale di casi attivi
Updated on 29 September 2020 - 10:31 10:31