emiliano sala

Sono stati ritrovati in una spiaggia della Francia alcune parti di un aereo, che secondo le autorità appartengono al velivolo su cui era in viaggio Emiliano Sala

Possibile svolta per quel che riguarda le ricerche di Emiliano Sala, scomparso lo scorso 21 gennaio in un piccolo aereo che stava attraversando il canale della Manica. Infatti, sono stati ritrovati in una spiaggia della Normandia, ai confini con la Bretagna, dei resti di un aereo.

Potrebbe interessarti:

In particolare si tratta dei cuscini di due sedili del velivolo, che secondo gli investitori britannici potrebbero appartenere all’aereo su cui viaggiava il calciatore argentino. Per questo è stato annunciato che verranno riprese le ricerche precedentemente interrotte, ma che a causa delle cattive condizioni meteo cominceranno dopo il week-end, e dureranno tre giorni.

Letture Consigliate