Euro 2020, qualificazioni: ok Belgio e Olanda, la Germania si rialza



Euro 2020
Foto: Twitter Uefa Euro 2020

Qualificazioni a Euro 2020, tutto facile per Olanda e Germania. Delude la Croazia, Belgio dilagante contro la Scozia con Lukaku-gol

Qualificazioni Euro 2020, 10 le partite giocate ieri valide per ottenere il pass ai prossimi Campionati Europei. Nessuna sorpresa particolare, ad eccezione per la Croazia che raccoglie solo un deludente pareggio in Azerbaijan. Bene le altre big con le vittorie di Germania, Olanda e Belgio.

Gruppo C: Gruppo all’insegna dell’equilibrio con Germania e Irlanda del Nord in testa a quota 12, inseguite dall’Olanda che ha 9 punti ma anche una partita in meno. La Germania ha avuto la meglio ieri proprio sull’Irlanda del Nord con il punteggio di 2-0 (Halstenberg, Gnabry), mentre l’Olanda ha passeggiato sull’Estonia con un poker firmato Babel, doppietta, Depay e Wijnaldum.

Gruppo E: Delusione Croazia che pareggia in Azerbaijan nonostante il vantaggio firmato Modric su rigore. I vicecampioni del mondo restano in testa al girone con un solo punto di vantaggio su Slovacchia e Ungheria.

Gruppo G: Piatek resta ancora a secco e colleziona solo una panchina nel deludente 0-0 della sua Polonia contro l’Austria. I polacchi restano comunque in testa al girone mentre per la seconda posizione è bagarre tra Slovenia e Austria, con i primi in vantaggio di un punto dopo 6 partite giocate.

Gruppo I: Belgio a punteggio pieno e ancora dominante con un 4-0 rifilato alla Scozia in trasferta. Mattatore della serata De Bruyne, autore di tre assist nei primi 30 minuti di gara (uno per Lukaku, ancora in gol) e del 4-0 finale. Russia sempre più seconda, con 8 punti di vantaggio sul Kasakhistan dopo la vittoria per 1-0 nello scontro diretto.

Leggi anche