8 Dicembre 2017 - 08:44

Europa League: ecco tutte le squadre qualificate

europa league

Ecco tutte le squadre che, dopo l’ultima giornata della fase a gironi di Europa League, si sono qualificate ai sedicesimi di finale

Gruppo A

Nel gruppo A, al Villarreal già qualificato, si aggiunge l’Astana che, con la vittoria per 0-1 in casa dello Slavia Praga, supera i cechi e vola ai sedicesimi di Europa League.

Villarreal 11 (Qualificata ai sedicesimi)

Astana 10 (Qualificata ai sedicesimi)

Slavia Praga 8

Maccabi Tel Aviv 4

Gruppo B

I giochi nel gruppo B erano già quasi conclusi, infatti Dinamo Kiev e Partizan Belgrado erano già qualificate e la vittoria degli ucraini sui serbi per 4-1 a solo stabilito chi concludesse il girone al primo posto.

Dinamo Kiev 13 (Qualificata ai sedicesimi)

Partizan Belgrado 8 (Qualificata ai sedicesimi)

Young Boys 6

Skenderbeu 5

Gruppo C

Nel gruppo C il Braga, nonostante la sconfitta contro l’Istanbul Basaksehir per 2-1, conclude il girone al primo posto mentre la seconda posizione se la aggiudica il Ludogorets che strappa un punto all’Hoffenheim pareggiando 1-1.

Braga 10 (Qualificata ai sedicesimi)

Ludogorets Razgard 9 (Qualificata ai sedicesimi)

Istanbul Basaksehir 8

Hoffenheim 5

Gruppo D

Nel gruppo del Milan, già ampiamente qualificato e al comando, all’AEK Atene basta uno 0-0 contro l’Austria Vienna per scavalcare gli austriaci e conquistare il secondo posto.

Milan 11 (Qualificata ai sedicesimi)

AEK Atene 8 (Qualificata ai sedicesimi)

Rijeka 7

Austria Vienna 5

Gruppo E

Nel gruppo E, l’Atalanta e il Lione già qualificate, si giocavano la prima posizione in uno scontro diretto. La partita termina 1-0 grazie alla rete di Petagna facendo sì che i bergamaschi concludano primi al di sopra dei francesi.

Atalanta 14 (Qualificata ai sedicesimi)

Lione 11 (Qualificata ai sedicesimi)

Everton 4

Apollon Limassol 3

Gruppo F

Nel gruppo F, la Lokomotiv Mosca, nonostante l’inferiorità numerica, batte lo Zlin 2-0 conquistando il primo posto. La seconda posizione invece viene conquistata dal Copenaghen che vince lo scontro diretto contro lo Sheriff Tiraspol per 2-0.

Lokomotiv Mosca 11 (Qualificata ai sedicesimi)

Copenaghen 9 (Qualificata ai sedicesimi)

Sheriff Tiraspol 9

Zlin 2

Gruppo G

Nel gruppo G, il Viktoria Plzen vince 2-0 contro l’Apoel Beer Sheva e conclude al comando. L’FCSB sciupa la possibilità di arrivare prima e perdendo 2-1 con il Lugano passa ai sedicesimi come seconda.

Viktoria Plzen 12 (Qualificata ai sedicesimi)

FCSB 10 (Qualificata ai sedicesimi)

Lugano 9

Apoel Beer Sheva 4

Gruppo H

Nel gruppo H, l’Arsenal già saldamente al comando, travolge il Bate Borisov 6-0. Il secondo posto lo conquista lo Stella Rossa che supera il Colonia 1-0 salendo a 9 punti.

Arsenal 13 (Qualificata ai sedicesimi)

Stella Rossa 9 (Qualificata ai sedicesimi)

Colonia 6

Bate Borisov 5

Gruppo I

Nel Gruppo I, oltre al Salisburgo saldamente primo, passa ai sedicesimi di Europa League il Marsiglia che strappa uno 0-0 proprio agli austriaci, valido per staccare un pass.

Salisburgo 12 (Qualificata ai sedicesimi)

Marsiglia 8 (Qualificata ai sedicesimi)

Konyaspor 6

Vitoria de Guimaraes 5

Gruppo J

Nel gruppo J, l’Athletic Bilbao vince 2-0 in casa dello Zorya e complice il pareggio per 1-1 dell’Ostersunds già qualificato contro l’Herta Berlino, conclude primo.

Athletic Bilbao 11 (Qualificata ai sedicesimi)

Ostersunds 11 (Qualificata ai sedicesimi)

Zorya 6

Herta Berlino 5

Gruppo K

Nel gruppo della Lazio i giochi sono stati chiusi anticipatamente e i biancocelesti, nonostante la sconfitta contro lo Zulte-Waregem, concludono saldamente primi al di sopra del Nizza, già matematicamente ai sedicesimi, battuto 1-0 dal Vitesse.

Lazio 13 (Qualificata ai sedicesimi)

Nizza 9 (Qualificata ai sedicesimi)

Zulte-Waregem 7

Vitesse 5

Gruppo L

Nel gruppo L mancava solo definire chi, tra Zenit e Real Sociedad, avrebbe passato la fase a gironi da prima. Lo scontro diretto tra le due compagini ha visto trionfare per 3-1 i russi guidati da Roberto Mancini che di conseguenza terminano in testa il proprio gruppo.

Zenit san Pietroburgo 16 (Qualificata ai sedicesimi)

Real Sociedad 12 (Qualificata ai sedicesimi)

Rosenborg 5

Vardar Skopje 1

A tutte le squadre sopracitate vanno aggiunte le 8 eliminate dalla Champions e “retrocesse” in Europa League: Atletico Madrid, Borussia Dortmund, Celtic, CSKA Mosca, Lipsia, Napoli, Spartak Mosca e Sporting Lisbona.