Europei 2016, la composizione dei gironi



A soli tre giorni dall’avvio di uno degli eventi sportivi più attesi di tutta l’estate, ecco come le 24 squadre partecipanti sono state suddivise nei rispettivi gironi. Strada in salita per l’Italia, estratta nel gruppo E con Belgio, Svezia e Eire

Mancano ormai solo pochi giorni e poi finalmente la trepidante attesa sarà terminata. Il 10 Giugno, infatti, avranno inizio gli Europei di calcio, giunti quest anno alla loro quindicesima edizione e pronti a regalare grandi emozioni agli appassionati, chiamati a sostenere le rispettive nazionali impegnate nel prestigioso torneo che avrà come sede la Francia. Le 24 squadre partecipanti, che prenderanno parte alla fase finale dopo aver affrontato e superato dei serrati gironi di qualificazione, verranno suddivise in 6 gruppi ognuno dei quali, a sua volta, sarà composto da 4 nazionali.

Europei 2016, la composizione dei gironi
La composizione dei gironi di Euro 2016

Le modalità che consentiranno alle rispettive compagini di ottenere l’accesso al turno successivo sono abbastanza semplici: dopo che ogni squadra avrà disputato tre sfide contro le selezioni nazionali appartenenti al rispettivo gruppo, si qualificheranno agli ottavi di finale le prime due di ogni girone, quelle che hanno collezionato più punti nei tre incontri; a queste si aggiungeranno le quattro migliori terze, scelte in base ai punti ottenuti e alle prestazioni offerte durante l’ intero arco della prima fase. Dagli ottavi di finale in poi le 16 nazionali rimaste si affronteranno in gare secche, ad eliminazione diretta, fino alla finale del 10 Luglio, a Saint-Denis.

Girone particolarmente impegnativo per l’Italia di Antonio Conte, forse uno dei più equilibrati dell’intero campionato europeo; gli azzurri, infatti, dovranno vedersela con la corazzata Belgio, una delle favorite alla vittoria finale, contro l’Eire e contro l’insidiosissima Svezia di Zlatan Ibrahimovic. Estrazione apparentemente agevole per la Francia, paese ospitante, e per il Portogallo. Tutto da osservare ciò che accadrà anche nei gruppi B, C e D, con Inghilterra, Germania e Spagna, quest’ultima campione uscente, date certamente come favorite, ma chiamate a faticare parecchio per ottenere il primato nel girone.

Qui di seguito riportiamo la composizione dei gironi relativi agli Europei di Francia 2016:

GRUPPO A: Francia, Romania, Albania, Svizzera.

GRUPPO B: Inghilterra, Russia, Galles, Slovacchia.

GRUPPO C: Germania, Ucraina, Polonia, Irlanda del Nord.

GRUPPO D: Spagna, Repubblica Ceca, Turchia, Croazia.

GRUPPO E: Belgio, Italia, Svezia, Eire.

GRUPPO F: Portogallo, Islanda, Austria, Ungheria.

Leggi anche