Fantacalcio, ecco le ultime dai campi

fantacalcio

Riparte un nuovo fine settimana nel segno del pallone. Chi schierare nelle vostre fantarose? Ecco le probabili formazioni per il vostro fantacalcio

[ads1] Siamo agli sgoccioli di questo campionato. Sono arrivati i primi verdetti: la Juventus come ben sappiamo è campione d’Italia, mentre il Verona di Gigi Del Neri è retrocesso in B.
Tutto quindi si concentra tra la lotta Champions ed Europa League e il discorso salvezza. Il match di cartello è Lazio- Inter, mentre appassionante sarà la lotta per il secondo posto tra Roma e Napoli. La squadra di Spalletti sarà impegnata fuori casa con il Genoa, mentre il Napoli avrà il match casalingo contro l’Atalanta.
Ecco le probabili formazioni con le ultime dai campi.
[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]
PARTITA
Udinese – Torino
 Sabato ore 18:00
CONSIGLI
Zapata squalificato, lotta tra Matos e Perica per una maglia da titolare al fianco di Thereau.  Torna anche Adnan schieratelo. Piccolo affaticamento per Hallfredsson, Armero e Badu sono tornati ad allenarsi coi compagni.
 Nel Toro torna Maksimovic e prende il posto di Bovo in difesa, mentre Zappacosta giocherà a destra con Peres in panca. Dentro Benassi schieratelo, in avanti la coppia Belotti-Martinez.
UDINESE ( 3-5-2 ) TORINO (3-5-2)
Karnezis 1 Padelli
Hertaux 2 Bovo
 Danilo 3 Glik
Domizzi 4 Moretti
Widmer 5 Peres
Badu 6 Acquah
Kuzmanovic 7 Vives
Fernandes 8 Benassi
Adnan 9 Zappacosta
Matos 10 Martinez
Thereau 11 Belotti
A DISPOSIZIONE A DISPOSIZIONE
Meret, Piris, Wague, Felipe, Pasquale, Edenilson, Lodi, Balic, Armero, Guilherme, Iniguez, Perica. All.: De Canio Ichazo, Castellazzi, Jansson, Molinaro, G. Silva, Baselli, Farnerud, Gazzi, M. Lopez, Edera.
INDISPONIBILI INDISPONIBILI
Di Natale, Hallfredsson, Merkel Immobile, Avelar, Obi, Maksimovic
SQUALIFICATI SQUALIFICATI
Zapata (1)  NESSUNO

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

PARTITA
Chievo – Fiorentina
 Sabato ore 20:30
CONSIGLI
In casa Chievo il dubbio di Maran è sull’utilizzo del trequartista: Birsa o Pepe?  Squalificato Spolli, il tandem d’attacco sarà composto da Floro Flores e Inglese. Puntate tutto sul secondo.
La Fiorentina con una vittoria sarebbe matematicamente in Europa League: Kalinic sembra ritornato schieratelo, possibile un turno di riposo per Tello. Zarate potrebbe essere la sorpresa?
 
CHIEVO (4-3-1-2) FIORENTINA (3-4-2-1)
Bizzarri 1  Tatarusanu
Cacciatore 2 Tomovic
Gamberini 3 G. Rodriguez
Cesar 4 Astori
Gobbi 5 Tello
Castro 6 B. Valero
Radovanovic 7 Badelj
Hetemaj 8 Alonso
Birsa 9 Ilicic
Floro Flores 10 Bernardeschi
Meggiorini 11 Kalinic
A DISPOSIZIONE A DISPOSIZIONE
 Seculin, Bressan, Costa, Sardo, Ninkovic, Pinzi, N. Rigoni, Pepe, Inglese, Mpoku, Pellissier. All.: Maran Lezzerini, Roncaglia, Pasqual, T. Costa, Blaszczykowski, M. Fernandez, Vecino, Kone,Zarate. All.: P. Sousa
INDISPONIBILI INDISPONIBILI
Dainelli, Frey Babacar, Benalouane
SQUALIFICATI SQUALIFICATI
Spolli (1) Nessuno
[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]
PARTITA
Juventus – Carpi
Domenica ore 12:30
CONSIGLI

Con lo scudetto cucito sul petto Allegri potrebbe far giocare le seconde linee. Da inserire assolutamente Zaza e Morata. Alla trequarti ecco Pereyra.

 

 Squalificati Bianco e Lollo, alle spalle di Mbakogu sono in lizza Verdi e De Guzman. A centrocampo, centrali saranno Crimi, Cofie e Martinho. Dubbi sui due esterni: a sinistra Pasciuti o Letizia, a destra favorito Sabelli. Nella linea difensiva a tre, davanti al portiere Belec, ci saranno Zaccardo, Romagnoli e probabilmente Suagher.

JUVENTUS (4-3-1-2) CARPI (3-5-1-1)
Buffon 1 Belec
Lichtsteiner 2 Zaccardo
Bonucci 3 S. Romagnoli
Rugani 4 Suagher
Alex Sandro 5 Sabelli
Padoin 6 Crimi
Hernanes 7 Cofie
Pogba 8 Letizia
Pereyra 9 De Guzman
 Zaza 10 Verdi
Morata 11 Mbakogu
A DISPOSIZIONE A DISPOSIZIONE
Rubinho, Barzagli, Audero, Evra, Padoin, Asamoah, Khedira, Cuadrado, Sturaro, Lemina, Mandzukic, Dybala. All.: Allegri A disp.: Colombi, Daprelà, Poli, Pasciuti, Gagliolo, Porcari, Martinho, Di Gaudio, Fedele, Verdi, Mancosu, Lasagna.  All.: Castori
INDISPONIBILI INDISPONIBILI
Neto, Caceres, Marchisio, Chiellini Bianco, Lollo (1)
SQUALIFICATI SQUALIFICATI
NESSUNO Brkic, Bubnjic, Gnahoré
[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]
PARTITA
Empoli – Bologna
Domenica ore 15:00
Gianpaolo in emergenza sia in difesa che in attacco: Out Laurini e Tonelli. Puntiamo tutto su Maccarone.  Tridente alle spalle dell’unica punta Floccari l’unico in grado di portare bonus. Zuniga potrebbe sfornare qualche assist inseritelo.
EMPOLI (4-3-1-2) BOLOGNA (4-2-3-1)
Pelagotti 1  Mirante
Bittante 2 Zuniga
Cosic 3 Gastaldello
Costa 4 Maietta
Mario Rui 5 Masina
Dioussé 6 Brighi
Croce 7 Diawara
Zielinski 8 Brienza
Kurtic 9 Giaccherini
Pucciarelli 10 Floccari
Saponara 11 Mounier
A DISPOSIZIONE A DISPOSIZIONE
Pugliesi, Camporese, Ariaudo, Zambelli, Maiello, Buchel, Krunic, Tchanturia. All.: Giampaolo Da Costa, Stojanovic, Oikonomou, Krafth, Ferrari, Constant, Mbaye, Pulgar, Donsah, Taider, Rizzo, Acquafresca. All.: Donadoni
INDISPONIBILI INDISPONIBILI
Skorupski, Laurini, Tonelli, Piu, Livaja Destro, Morleo, Zuculini
SQUALIFICATI SQUALIFICATI
Mchedlidze (3), Paredes (1) Rossettini (1)
 [divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]
PARTITA
Milan – Frosinone 
Domenica ore 15:00
CONSIGLI

In casa Milan non tira una buona aria. Personalizzato per Bertolacci e Bonaventura. Balotelli potrebbe sbloccarsied essere la sorpresa: schieratelo. Bacca il solito cecchino.

Assente sicuramente Soddimo che ha praticamente chiuso in anticipo la stagione avendo evidenziato un trauma distrattivo del muscolo popliteo. Dionisi si è allenato con il resto del gruppo mentre è in dubbio la presenza dal 1′ di Pavlovic, a causa di un affaticamento muscolare al polpaccio destro.

MILAN  (4-3-1-2) FROSINONE (4-3-3)
Donnarumma 1  Leali
Abate 2 Rosi
Alex 3 Ajeti
A. Romagnoli 4 Blanchard
Antonelli 5 Pavlovic
Kucka 6 Sammarco
Montolivo 7 Gucher
Poli 8 Gori
Honda 9 Dionisi
Bacca 10 Ciofani
 Balotelli 11 Kragl
A DISPOSIZIONE A DISPOSIZIONE
D. Lopez, Abbiati, Zapata, Mexes, De Sciglio, Calabria, Mauri, Locatelli, Boateng, Luiz Adriano, Menez. All.: Brocchi Zappino, Bardi, Russo, Crivello, Frara, Ciofani M., Pryyma, , Tonev, Paganini, Longo, Carlini. All.: Stellone
INDISPONIBILI INDISPONIBILI
Niang, Bertolacci, Bonaventura, Ely Soddimo
SQUALIFICATI SQUALIFICATI
NESSUNO Chibsah (3), Ajeti (1)

  [divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

PARTITA
Palermo – Sampdoria
Domenica ore 15:00
CONSIGLI

Nel Palermo al posto dello squalificato Gonzalez dovrebbe giocare Goldaniga. Bonus potrebbero arrivare dal solito Gilardino. Non schierate Vazquez oramai in calo di stimoli. Cassano e Alvarez sono pienamente recuperati ma dovrebbero partire dalla panchina. Moisander, Ivan e Carbonero proseguono il lavoro di recupero.

 
PALERMO (3-4-2-1) SAMPDORIA  (3-5-1-1)
Sorrentino 1 Viviano
 Cionek 2 Cassani
Andelkovic 3 Ranocchia
Goldaniga 4 De Silvestri
Rispoli 5 Diakitè
Hiljemark 6 Krsticic
Maresca 7 Fernando
Morganella 8 Soriano
Quaison 9 Correa
Vazquez 10 Dodo
Gilardino 11 Quagliarella
A DISPOSIZIONE A DISPOSIZIONE
Posavec, Pezzella, Struna, Lazaar, Vitiello, Jajalo, Chochev, Brugman, Bentivegna, La Gumina, Trajkovski, Djurdjevic. All.: Ballardini Brignoli, Puggioni, Skriniar, Pereira, Silvestre, Barreto, Christodoulopoulos, Palombo, Sala, Muriel, Alvarez, Cassano. All.: Montella
INDISPONIBILI INDISPONIBILI
NESSUNO Ivan, Carbonero, Moisander
SQUALIFICATI SQUALIFICATI
Gonzalez (1) NESSUNO
probabili formazioni

  [divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

PARTITA
Sassuolo – Verona
Domenica ore 15:00
CONSIGLI

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Longhi; Pellegrini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Sansone.
A disp.: Pegolo, Pomini, Adjapong, Ferrini, Abelli, Broh, Politano, Trotta, Pierini. All.: Di Francesco
Squalificati: Peluso (1)
Indisponibili: Antei, Gazzola, Terranova, Laribi, Missiroli, Defrel, Biondini

Verona (4-4-2): Gollini; Pisano, Bianchetti, Moras, Albertazzi; Wszolek, Viviani, Ionita, Rebic; J. Gomez, Siligardi
A disp.: Coppola, Marcone, Samir, Helander, Romulo, Greco, Checchin, Emanuelson, Marrone, Jankovic, Toni. All.: Delneri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fares, SouprayenPazzini

Squalificato Peluso giocherà Longhi, che andra’ ad affiancare i titolari Acerbi, Cannavaro e Vrsaljko. A centrocampo, considerati i forfait di Missiroli e Biondini, oltre Laribi, scelte obbligate con la conferma di Pellegrini che andra’ a completare il reparto insieme a Magnanelli e Duncan. In attacco, con Defrel out, una chanche per Falcinelli (l’alternativa e’ Trotta) con Berardi e Sansone esterni.

Il Verona è ormai retrocesso: Toni e’ tornato ad allenarsi con il resto del gruppo, ed è pienamente recuperato. Souprayen, invece, si è fermato per un risentimento muscolare all’adduttore della coscia destra. Siligardi ha svolto metà allenamento per un fastidio al ginocchio che non preoccupa. Mancherà Pazzini, alle prese con un’elongazione, con edema, al bicipite femorale della gamba sinistra. I suoi tempi di recupero saranno valutati in base all’evoluzione del quadro clinico.

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

PARTITA
Lazio – Inter
Domenica ore 20:45
CONSIGLI

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Hoedt, Gentiletti, Konko; Milinkovic-Savic, Onazi, Lulic; Candreva, Klose, Keita
A disp.: Berisha, Guerrieri, Bisevac, Mauricio, Patric, Braafheid, Cataldi, Mauri, F. Anderson, Parolo, Djordjevic. All.: S. Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: De Vrij, Radu, Kishna, Matri, Biglia

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Medel, Kondogbia; Jovetic, Icardi, Perisic
A disp.: Carrizo, Berni, Santon, J. Jesus, Telles, Gnoukouri, F. Melo, Biabiany, Manaj, Ljajic, Palacio, Eder. All.: Mancini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Inzaghi deve rimediare alla sconfitta con la Sampdoria per cercare almeno di tenere ben salda la sua panchina anche il prossimo anno. Schierate Candreva che può essere pericoloso in avanti. L’ottimo Milinkovic – Savic potrà darvi qualche bonus a centrocampo.

Icardi è in splendida forma e non può essere tolto dalle vostre fantarose. Torna Medel. Leggero affaticamento per Ljajc.

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

PARTITA
Genoa – Roma 
Lunedi 2 Maggio ore 19 :00
CONSIGLI

Genoa (3-5-2): Lamanna; Munoz, De Maio, Izzo; Ansaldi, Rincon, Dzmaili, Rigoni, Laxalt; Suso, Pavoletti
A disp.: Donnarumma, Marchese, Burdisso, Sommariva, Fiamozzi, G. Silva, Ntcham, Tachtsidis, Lazovic, Capel, Cerci, Matavz. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Perin, Pandev

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Maicon, Rudiger, Manolas, Digne; Keita, Nainggolan; Salah, Perotti, El Shaarawy; Dzeko
A disp.: De Sanctis, Castan, Emerson, Zukanovic, Torosidis, De Rossi, Gyomber, Ucan, Strootman, I. Falque, Vainqueur, Totti. All.: Spalletti
Squalificati: Pjanic (1)
Indisponibili: Florenzi, Lobont

Partita difficile quella contro la Roma, gli unici che potranno portare qualche bonus sono Pavoletti e Suso.

Ultima chance per Dzeko saprà giocarsela? Il tridente della Roma fa sempre paura. Perotti potrà accendere la luce schieratelo.

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

PARTITA
Napoli – Atalanta
Lunedi 2 Maggio ore 19 :00
CONSIGLI

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain,Mertens
A disp.: Gabriel, Strinic, Chiriches, Maggio, Regini, David Lopez, Chalobah, Valdifiori, El Kaddouri, Gabbiadini, Insigne. All.: Sarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Atalanta (4-2-3-1): Sportiello; Masiello, Toloi, Cherubin, Dramé; Cigarini, De Roon; Kurtic, Diamanti, D’Alessandro; Borriello
A disp.: Radunovic, Bellini, Dijmsiti, Stendardo, Conti, Raimondi, Brivio, Freuler, Migliaccio, Gagliardini, Monachello, Gakpé. All.: Reja
Squalificati: Gomez (3), Paletta (1)
Indisponibili: Carmona, Pinilla, Bassi

Il Napoli deve riprendersi dalla brutta sconfitta di Roma. L’Atalanta sarà la vittima sacrificale dell’incredibile furia di Higuain.
Reja dovrà fare a meno degli squalificati Paletta e Gomez. In difesa il sostituto sarà scelto fra Cherubin e Stendardo (con il primo favorito) mentre in attacco ci sarà una chance per D’Alessandro. Si va verso la conferma del 4-2-3-1, con Diamanti di nuovo a supporto dell’unica punta Borriello. Pinilla resterà fuori fino al termine della stagione per un guaio muscolare.

[ads2]