21 Dicembre 2021 - 16:00

Fedeltà: in arrivo su Netflix la serie sul tradimento

Fedeltà

In arrivo su Netflix Fedeltà, la miniserie in sei episodi che porta sul piccolo schermo la storia di un matrimonio in crisi

Un matrimonio in crisi e un tradimento: questi gli ingredienti di Fedeltà, la nuova serie Netflix. Una miniserie in sei episodi tratta liberamente dal romanzo omonimo di Marco Missiroli, finalista al 73° Premio Strega e vincitore del Premio Strega Giovani. Prodotta da BiBi Film e scritta da Alessandro Fabbri, Elisa Amoruso e Laura Colella, con la regia di Andrea Molaioli e Stefano Cipani.

La serie ruota intorno al rapporto tra i due coniugi Carlo, professore part-time di scrittura creativa, e Margherita, architetto divenuto agente immobiliare. Un rapporto, il loro, interrotto dal desiderio verso altre persone: la studentessa Sofia per Carlo e il fisioterapista Andrea per Margherita.

Il cast

Nel cast, oltre a Michele Riondino (Carlo Pentecoste), Lucrezia Guidone (Margherita Verna), Carolina Sala (Sofia Casadei) e Leonardo Pazzagli (Andrea) ci sono anche Maria Paiato (Anna Verna), Gianluca Gobbi (Luca), Elisa di Eusanio (Eva). C’è anche Maurizio Donadoni (Paolo Pentecoste), Luisa Maneri (Loretta Pentecoste), Sara Magalotti (Silvia Pentecoste). E ancora, Leonardo Carradori (Lorenzo), Maurizio Lastrico (Marco), Sara Lazzato (Giulia), Lorenzo Aloi (Leonardo), Camilla Carniello (Lara), Federico Fazioli (Rettore Università), Giovanni Crozza Signoris (Jacopo), Eugenio di Fraia (Filippo), Alice Arcuri (Gioia) e Giovanni Crozza (Edo).