21 Dicembre 2021 - 16:47

Raffaella Carrà, la sua vita diventa un documentario

Raffaella Carrà

In arrivo un documentario sulla vita di Raffaella Carrà

A cinque mesi dalla sua scomparsa, la vita di Raffaella Carrà diventerà un documentario. Il nuovo progetto internazionale di Fremantle è stato fortemente voluto da Andrea Scrosati, Group Coo, Ceo Continental Europe. Nasce da un’idea di Alessandro De Rita, Head of Italian Documentaries. Il documentario ripercorrerà la vita privata e lavorativa dell’icona della cultura pop nel mondo. Trasgressiva e innovativa, la Carrà si è distinta per le sue battaglie, che l’hanno consacrata a simbolo di emancipazione femminile.

Indimenticabile lo “scabroso” ballo del Tuca Tuca nel 1971 e l’ombelico scoperto nella sigla di Canzonissima nella stagione 69/70. Punto di riferimento per la comunità LGBTQ+, tanto da essere premiata al World Pride di Madrid nel 2017, la Carrà è diventata una delle donne italiane che più hanno segnato la cultura popolare italiana e spagnola.

Tantissimi i documentari della Fremantle su personaggi o eventi che hanno avuto un forte impatto. Tra questi, la serie documentaristica Planet Sex sulla sessualità umana, condotta e ideata da Cara Delevingne; il documentario cinematografico Artic Drift sulla spedizione scientifica internazionale che ha studiato per oltre sei mesi lo scioglimento dei ghiacci dell’Artico. Ricordiamo la docuserie “Sky Original” Kingdom of Dreams, reportage sul mondo della moda dai primi anni ’90 agli anni 2010, realizzata dallo stesso team creativo del pluripremiato film documentario McQueen.