Federer non giocherà più a Wimbledon?: “Punto di non ritorno”

SportFederer non giocherà più a Wimbledon?: "Punto di non ritorno"

Il campione svizzero è uscito ai quarti di finale contro Hurkacz in 3 set. Federer mostra le sue perplessità sul futuro dopo l’eliminazione

Anche le stelle possono smettere di brillare. E pare che questo destino stia toccando anche una delle stelle più luminose del firmamento tennistico: Roger Federer. Una leggenda viventi del primo ventennio del duemila, lo svizzero ha vinto tornei di ogni tipo in tutto il mondo. In Inghilterra, e più nello specifico a Wimbledon, ha vinto il Grande Slam sull’erba ben otto volte: nessuno mai nella storia ne ha vinti così tanti in terra di Albione.

E proprio qui, a Wembley, nel suo torneo, il campione svizzero è caduto rovinosamente. Una bruttissima sconfitta in soli 3 set contro Hurkacz, ha segnato la sua eliminazione ai quarti di finale del Grande Slam. Risultato che ha fatto vacillare anche lo stesso Federer, il quale ad ormai 39 anni, e con due ultime terribili annate alle spalle, si interroga su quale possa essere la scelta migliore per il proprio futuro: “Gli ultimi incontri sono stati molto duri e sinceramente mi sentivo sempre ad un punto di non ritorno, non sono abituato a queste situazioni

Ultima volta a Wimbledon? Non lo so, davvero non lo so. Devo sedermi con il mio team e riorganizzarmi. Mi piacerebbe giocare di nuovo qui ma alla mia età nulla è sicuro.” Questa la risposta ad un eventuale ultima partita disputata al Centre Count inglese. La speranza è che la stella di Roger Federer possa brillare ancora per qualche anno e regalare ai suoi fan altre annate da ricordare.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 31 July 2021 - 20:05 20:05