Lazio, Felipe Anderson si avvicina. Difficile arrivare a Brandt

SportLazio, Felipe Anderson si avvicina. Difficile arrivare a Brandt

Con la possibile partenza di Correa, la Lazio è pronta a riabbracciare Felipe Anderson. Molto difficile arrivare a Brandt

Il 1° luglio si aprirà ufficialmente la sessione estiva di Calciomercato, che però entrerà nel vivo soltanto dopo la fine di Euro 2020, e quindi dopo l’11 luglio. Tra le italiane sarà più attiva del solito la Lazio, pronta a regalare a Sarri i giocatori di cui ha bisogno. Tra gli obiettivi dei biancocelesti c’è il ritorno di Felipe Anderson.

Correa, infatti, potrebbe partire, direzione Psg, e il brasiliano e uno dei possibili nomi per sostituirlo. Tra la Lazio e il West Ham ci sono già stati alcuni contatti, e nei prossimi giorni c’è ne saranno altri. Il club inglese, che qualche anno fa lo pagò circa 30 milioni di euro, è disposto a cedere Felipe Anderson per 8 milioni di euro. I colloqui vanno avanti, ma intanto il brasiliano ha già chiamato gli ex compagni di squadra.

Oltre a Felipe Anderson, la Lazio per il momento non molla Julian Brandt, ma l’operazione è tutt’altro che facile. Il Dortmund non sono convinti del prestito con obbligo di riscatto in caso di Champions dei biancocelesti, e valuta il giocatore circa 30 milioni. Molto dipenderà anche dal nuovo tecnico dei gialloneri Marco Rose, che potrebbe decidere di puntare su Brandt per la prossima stagione.

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 31 July 2021 - 20:05 20:05