Ferrari, si tratta per un possibile grande ritorno di Stefano Domenicali

ferrari
Foto: Facebook Scuderia Ferrari

La Ferrari dopo la dipartita di Arrivabene e il conferimento di potere a Binotto potrebbe mescolare ulteriormente le carte: si tratta per un grande ritorno

Come riporta il Corriere dello Sport, John Elkann starebbe trattando con Stefano Domenicali per riportarlo in Ferrari. Il ruolo da attribuire all’ex team principal sarebbe quello di amministratore delegato. Il cavallino rampante ha bisogno di un manager dal cuore rosso, che sappia cosa vuol dire vivere in Formula 1.

L’esito non è scontato, oggi l’imolese è il presidente e ad della Lamborghini, che ha fatto un grande balzo sia in termini di produzione che di comunicazione. Stefano sarebbe l’uomo perfetto per trattare con Liberty Media il Patto della Concordia, che regolamenta la divisione dei proventi della Formula 1 e scade a fine 2020.

La Ferrari è calata in borsa e i vertici della dirigenza, vogliono cambiare le carte in tavola e soprattutto far contanti i tifosi. Sono molti i dettagli da definire: tra i più importanti la durata del contratto.