Fiamme a Notre Dame, Macron: “Brucia una parte di noi”

Emmanuel macron migranti Francia

Il presidente Emmanuel Macron ha manifestato su Twitter il proprio dolore per l’incendio di Notre Dame. In questi minuti, si recherà sul posto

Emmanuel Macron ha espresso, via social, la propria sofferenza, dopo l’incendio che ha devastato la cattedrale di Notre Dame.

Notre-Dame di Parigi in preda alle fiamme. Emozione di tutta una nazione. Pensiero per tutti i cattolici e per tutti i francesi. Come tutti i nostri compatrioti, stasera sono triste di veder bruciare questa parte di noi“, ha scritto su Twitter il presidente francese.

Quest’ultimo si sta recando, di persona, nel luogo dove si è consumato il rogo. E’ rinviato, inoltre, il discorso alla Nazione che Macron avrebbe dovuto tenere stasera, in diretta tv.