Fiordaliso: “Ecco cosa ho imparato da mio figlio”

Fiordaliso
Screen dalla trasmissione Rai Storie Italiane

Oggi la cantante Fiordaliso è stata ospite a “Io e Te”, programma estivo di Raiuno, dove ha parlato del figlio avuto a quindici anni

A “Io e Te” programma dell’estate post-prandiale di Raiuno condotto da Pierluigi Diaco, si parla di sentimenti. Non solo quelli che legano una coppia, ma anche quelli ben più profondi che legano una madre al proprio figlio. Lo sa bene la cantante Fiordaliso che, ospite oggi negli studi televisivi di Viale Mazzini, ha raccontato come non smetta mai di imparare da suo figlio, avuto a quindici anni e che ha cresciuto come ragazza madre:

L’altro giorno ho avuto una discussione con lui, ma ho imparato che nella vita ci vuole piu’ pazienza perche’ non si puo’ essere in piu’ luoghi contemporaneamente

La cantante di “Non voglio mica la luna” ha poi parlato del rapporto con i suoi genitori e di come le sembri di tornare bambina ogni volta che li va a trovare.

E la vita di coppia? “Non ho un compagno” conferma “ogni tanto vado in leggera depressione ma mi basto”.

L’incidente con Magalli

Riguardo alla sua carriera, Fiordaliso guarda sempre al futuro sognando di tornare al Festival di Sanremo e di condurre un programma leggero; ma se proprio deve ricordare un aneddoto divertente del suo passato allora la scelta è quasi obbligata: la mente va a quando ha tirato una scarpa addosso a Giancarlo Magalli:

Me ne diceva di tutti i colori, tipo che ero protetta dai beni culturali, e allora io gli ho tirato una scarpa