First Man, il nuovo di Chazelle sarà un thriller

chazelle first man

L’attore di punta di First Man sarà, come sempre, il fidatissimo Ryan Gosling. La pellicola sarà incentrata su Neil Armstrong, primo astronauta a sbarcare sulla Luna

Damien Chazelle è di nuovo all’opera. Dopo il successo di La La Land, il regista americano è attualmente impegnato nella lavorazione di un nuovo film, First Man. La pellicola sarà dedicata alla vita dell’astronauta Neil Armstrong.

La cosa sorprendente, però, è che molto probabilmente non si tratterà di un biopic. First Man potrebbe, infatti, essere un action/thriller molto simile a Gravity, pellicola di Cuaròn del 2013. Questo, almeno, a detta dello sceneggiatore Josh Singer.

Damien aveva una visione molto chiara fin dal principio. Ha detto ‘Possiamo mostrare la difficoltà dell’impresa? Possiamo svelare la sua natura viscerale?’ In passato il programma spaziale era stato mostrato in modo soft. Damien voleva che venissero svelato gli aspetti terrificanti. È una delle prime cose di cui abbiamo parlato. L’eroismo di Neil non dipende dal fatto che è atterrato sulla Luna, ma dall’essere sopravvissuto a questa incredibile impresa. Questo film sarà incentrato al 100% sulla missione. Si concentrerà sulla luna vista attraverso gli occhi di coloro che ci sono approdati. Sarà un film pieno d’azione e se i vostri battiti non saliranno, se non starete aggrappati alla poltrona tutto il tempo, ne sarei scioccato.” ha dichiarato.

Il cast è di tutto rispetto, con Ryan Gosling e Corey Stoll nel ruolo di Neil Armstrong e Buzz Aldrin. Altri membri saranno, poi, Kyle Chandler, Claire Foy, Brian d’Arcy James e Jason Clarke.