Flat Tax, secondo Garavaglia può partire ad Agosto

Politica Flat Tax, secondo Garavaglia può partire ad Agosto

Il viceministro all’Economia ha annunciato oggi che la Flat Tax potrebbe partire già in estate, ma senza il sistema a due aliquote

La Flat Tax sarebbe dovuta partire nel 2020 secondo le intenzioni del Governo, ma nelle ultime settimane abbiamo assistito a diverse ipotesi di anticipo. L’ultima è quella di oggi, ad opera del sottosegretario all’Economia Massimo Garavaglia.

Garavaglia ha infatti annunciato che la Flat Tax potrebbe partire già ad agosto. Secondo le sue dichiarazioni, la riforme delle aliquote fiscali per le imprese potrebbe dunque partire tra meno di due mesi. “Mi auguro di poter fare qualcosa prima di agosto in tema di pace fiscale per allargare i modelli di sistemi forfettari a favore delle imprese con fatturati ridotti, anche con una flat tax per le partite Iva“, ha dichiarato il sottosegretario.

Un decreto legge dovrebbe inoltre essere emesso a metà luglio, con misure per favorire lo sviluppo. Dovrebbe inoltre seguire diverse semplificazioni, la revisione del codice degli appalti annunciata dal ministro dello Sviluppo Luigi Di Maio e forse persino una prima parte della riforma dei centri dell’impiego.

Poi le misure per il fisco delle imprese, che dovrebbe chiaramente entrare in vigore nel 2019. Vi è tuttavia da precisare che in ogni caso il sistema a due aliquote, 15% per cento fino a 80 mila euro e 20% per i redditi superiori, non partirebbe prima del 2020, in linea con quanto inizialmente prospettato dal governo.

La Flat Tax, dibattuta perché non progressiva e sospettata di iniquità, è stato uno dei principali punti del programma del centro destra e di Matteo Salvini.

Avatar
Luigi Danielehttp://zon.it
Nato nel 1990, ha studiato Filosofia tra Italia e Germania; si occupa di politica, cronaca e sport.

Covid-19

Italia
547,058
Totale di casi attivi
Updated on 19 January 2021 - 15:54 15:54