Formula 1, Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Spagna

Formula 1
Foto: pagina Facebook ufficiale Formula 1

Formula 1, monologo Mercedes in Spagna: Hamilton vince il GP di Barcellona, Bottas completa la quinta doppietta stagionale; Verstappen sul podio

La Formula 1 continua a parlare tedesco. Dominio Mercedes in terra spagnola: le due frecce d’argento dominano sin dal primo giro e conquistano la quinta doppietta stagionale. Male ancora la Ferrari, che non riesce a portare sul podio nessuno dei due piloti. Verstappen sale sul terzo gradino del podio, il massimo che si può chiedere ai rivali delle Mercedes in questo momento della stagione.

Hamilton si porta in stile “The Hammer” dalla partenza, quando fulmina Bottas per poi “seminarlo”. Buona la partenza di Sebastian Vettel, che stava per beffare il pilota finlandese, rovinata poi da un bloccaggio che gli ha causato danni alla gomma. Il pilota tedesco è stato costretto a fermarsi molto prima dei rivali, compromettendo la gara.

A rianimare un monologo della scuderia tedesca, ci pensano Norris e Strool che vanno a contatto e causano la Safety Car. Il cavallino rampante cerca di sfruttare l’occasione richiamando Leclerc ai box (l’unico che poteva andare su una sola sosta, avendo montato la Hard). Nulla da fare però per il team di Binotto, che conclude in modo orrendo un altro weekend.

I due piloti non riescono ad impensierire Verstappen, che gira sugli stessi tempi della Rossa. Una gara “nera”, manifestata anche da altri piccoli particolari come i pit stop molto lunghi e l’incertezza negli ordini di scuderia. La classifica costruttori per ora è un miraggio e anche quella piloti. Molto bene Sainz, che chiude a ridosso dei migliori.

Foto: profilo ufficiale Formula 1