bollettino covid-19
immagine da pixabay

La Francia verso il lockdown nazionale. Il provvedimento potrebbe essere preso a partire dalla mezzanotte di giovedì. Il paese ha registrato nelle ultime 24h oltre 520 decessi

Francia verso il lockdown nazionale. In queste ore il presidente Emmanuel Macron sta valutando l’ipotesi del blocco per arrestare l’avanzare del virus. È quanto riferisce l’emittente BFM-TV e sempre stando ad alcune indiscrezioni il lockdown dovrebbe essere più flessibile di quello della scorsa primavera.

Potrebbe interessarti:

La Francia nella giornata di ieri 27 ottobre 2020, è stata messa a dura prova dal virus. Nelle ultime 24h infatti, sono oltre 520 i decessi e dall’inizio della settimana conta i 100.000 contagi al giorno. È di queste ore il tavolo di discussione tra il governo e le maggioranze, a cui spetta se vagliare la soluzione coprifuoco o ricorrere a quella drastica del lockdown.

Oggi la Francia ha registrato 523 nuovi decessi per coronavirus, picco massimo dallo scorso aprile. Preoccupano i dati forniti dal ministero della Salute ( 33.417 nuovi casi in 24 ore) con un incremento del 60% rispetto a martedì scorso. Va precisato che il dato sui decessi non comprende solo le morti segnalate negli ospedali, ma include anche quelli avvenuti nelle case di riposo negli ultimi 4 giorni.

Qualora passasse la proposta lockdown, la Francia andrebbe alla chiusura totale a partire dalla mezzanotte di giovedì. Mercoledì il presidente francese Emmanuel Macron potrebbe annunciare nuovi provvedimenti per fare fronte a una «situazione critica»: coprifuoco, lockdown limitato o lockdown su tutto il territorio nazionale.

Letture Consigliate