L’allievo batte il maestro: Frank Lampard (e il Derby) batte Mou in Coppa



frank lampard, carabao cup
Foto: Instagram Derby County

Clamoroso all’Old Trafford: il Manchester United viene sconfitto ai calci di rigore dal Derby County di Frank Lampard in Carabao Cup

All’Old Trafford accade di tutto e il lieto fine tra Manchester United e il Derby County è tutto per i ragazzi allenati da Frank Lampard. La squadra dell’ex-bandiera del Chelsea vince 8-7 ai calci di rigore (2-2 dopo i tempi regolamentari) contro José Mourinho e accede al 4° turno di Carabao Cup.

Un match spettacolare, che sembrava alla portata dei Red Devils, anche perché dopo tre minuti Lukaku aveva già sbloccato il match. Ma nella ripresa, l’orgoglio del Derby ha ribaltato tutto: prima Wilson pareggiava all’59’, poi l’episodio che ha cambiato il match.

Sergio Romero commette fallo di mano intenzionale fuori dall’area di rigore e lascia lo United in 10 uomini. I ragazzi di Frankie ci credono e all’85’ trovano il clamoroso vantaggio Jack Marriott, entrato appena sei minuti prima.

Ma nel recupero, al 95′, Marouane Fellaini spegneva i sogni di vittoria nei tempi regolamentari per la squadra di Championship, segnano il 2-2. ‘Soltanto’ 16 calci di rigore sono serviti per decretare una vincitrice: tutti a segno, tranne uno: Phil Jones.

Carson gli para il rigore e il popolo del Derby esplode, così come i giocatori e anche quello di Lampard, seppur in maniera contenuta. Prima va a salutare il maestro José e poi l’allievo va a festeggiare con i suoi ragazzi.

L’esame è stato superato: il Derby County ha battuto il Manchester United e Frank Lampard ha scritto una prima pagina importante alla sua prima esperienza da allenatore.

Leggi anche