maurizio gasparri
Screen da video Facebook

Stando alle ultime notizie, Maurizio Gasparri sarà il rappresentante del centrodestra a Roma. Un sondaggio lo ha indicato come il più gradito

Tutto già fatto. I giochi del centrodestra per Roma sembrano conclusi ancor prima di cominciare. Da quanto appreso tramite Fanpage, sarebbe quasi fatta al tavolo del centrodestra sul nome del candidato sindaco della capitale. Oggi sono tornati a incontrarsi i leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani: sul piatto c’è la scelta dei candidati per le prossime elezioni amministrative. In mancanza di un accordo tra gli alleati su un nome della società civile, Fratelli d’Italia e Lega sarebbero pronti a dare il semaforo verde al senatore azzurro Maurizio Gasparri.

Potrebbe interessarti:

L’ex ministro ed esponente di Forza Italia è anche il commissario romano del partito di Berlusconi. Il politico sarebbe pronto a correre per il Campidoglio sfidando Virginia Raggi, Carlo Calenda e il candidato che sarà indicato dalle primarie del centrosinistra. Quest’ultimo, con tutta probabilità, dovrebbe essere Roberto Gualtieri. Negli ultimi giorni, Fratelli D’Italia avrebbe cercato anche altri candidati. Il nome dell’avvocato e speaker Enrico Michetti, però, è stato giudicato come troppo debole. A questo punto, la scelta si sarebbe indirizzata altrove, con l’esponente romano che sarebbe ben lieto di accettare la candidatura.

Oggi si riuniranno i leader della coalizione, io non parteciperò a quella riunione, per lasciarli liberi di discutere. Decidano quello che vogliono, non ci si auto candida. Se c’è già l’accordo? Non mi risulta e non ne ho notizia, il mio numero ce l’hanno, se vogliono mi chiamano, se vogliono fare diversamente scelgano un candidato forte. Se hanno un candidato buono lo sostengo, spero che Bertolaso ci ripensi, se lo facesse saremmo tutti più contenti.” ha dichiarato Gasparri.

Letture Consigliate