Gazidis a ruota libera: “Elliott ha salvato il Milan, voglio Maldini dt”

Calcio Gazidis a ruota libera: "Elliott ha salvato il Milan, voglio Maldini dt"

Gazidis, ad del Milan, ha rilasciato una lunga intervista nella quale ha parlato di passato, presente e futuro del club rossonero

Gazidis, ad del Milan, è la figura chiave dell’universo rossonero. Al manager sudafricano sono state date le chiavi della squadra da parte della società americana che fa capo al fondo Elliott e questa sarà la prima estate dove Gazidis potrà incidere.

- Advertisement -

L’inizio è stato sicuramente scoppiettante. A soli due giorni dalla fine del campionato, il Milan si è già separato dal direttore sportivo Leonardo e dal tecnico Gennaro Gattuso. In una lunga intervista rilasciata alla ‘Gazzetta dello Sport’ l’ad rossonero ha parlato della situazione del Milan e dei piani futuri del club di via Aldo Rossi.

Diciamolo subito: il Milan è stato salvato. Elliott ha versato 220 milioni che hanno permesso al club di rispondere ai suoi obblighi. Non farlo avrebbe significato la bancarotta e il fallimento.” Si apre così l’intervista della rosea a Gazidis che parla di un piano a lungo termine del fondo americano: “Elliott non ha mai posto un limite. Riporteremo il club dove merita di stare ma ci vorrà tempo. Basta alle belle promesse non mantenute, vogliamo crescere nel rispetto delle regole del FFP e sono convinto che ci riusciremo“.

- Advertisement -

Per quanto riguarda il mercato, l’attenzione sarà rivolta verso giovani, possibilmente U23, di talento e a costi relativamente bassi. Le critiche di chi pensa che il Milan diventerà semplicemente una squadra dove far crescere i giovani per poi rivenderli, il sudafricano le respinge con fermezza. “Non compreremo giovani per poi rivenderli. Cresceranno con il club e diventeranno la nostra forza oltre che l’orgoglio dei tifosi“.

Parole al miele sono riservate a Leonardo e Gattuso. “Ringrazio Leo per quello che ha fatto in un periodo ristretto quando abbiamo assunto il controllo del club. Gli saremo per sempre grati per il suo lavoro. Gattuso è un uomo straordinario. Resterà per sempre un amico del club, è stato onesto e lucido nel capire che non ce la faceva più a portare il peso che si è messo sulle spalle negli ultimi mesi. Lo rispetto molto.

Tutti si chiedono ora chi saranno i volti nuovi che entreranno a far parte dell’organigramma societario. Gazidis cerca di fare chiarezza anche su questo punto: “Ho chiesto a Maldini di diventare il responsabile dell’area tecnica. Si è preso dei giorni per riflettere ma spero accetti e poi insieme sceglieremo il nuovo allenatore. Chiunque verrà al Milan, dovrà sentirsela al 100%

- Advertisement -
Avatar
Domingo Palma
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno, appassionato di politica e sport, in particolare calcio e sport americani

Covid-19

Italia
795,771
Totale di casi attivi
Updated on 30 November 2020 - 11:40 11:40